Licei di Camerino e Unicam insieme
per la didattica del futuro
(Video)

ISTRUZIONE - Nella città ducale rinnovato il protocollo d'intesa per orientamento, formazione, approfondimento disciplinare e acquisizione di crediti formativi. Il rettore Claudio Pettinari e il dirigente scolastico Francesco Rosati concordi: «Serve tornare al più presto a lezioni e laboratori in presenza»
- caricamento letture
La firma del protocollo tra Unicam, Licei di Camerino e Istituto Tecnico Antinori

 

di Gabriele Censi

L’appello è la prima operazione che apre la lezione a scuola e si risponde presente. Una parola, “presenza”, oggi tanto agognata dopo troppi mesi di didattica a distanza. E l’importanza della presenza è ricordata ancora una volta dal rettore Unicam Claudio Pettinari, che,  con il dirigente scolastico dei Licei di Camerino e Istituto Tecnico Antinori, Francesco Rosati, ha rinnovato oggi  l’accordo ormai quasi decennale tra le due realtà dell’istruzione di eccellenza del nostro entroterra. Un protocollo d’intesa che definisce e regola le attività realizzate nell’ambito dell’orientamento, la formazione, l’approfondimento disciplinare e l’acquisizione di crediti formativi.

unicam-licei1-e1610982047430-325x218

Il dirigente scolastico Francesco Rosati, il rettore Unicam Claudio Pettinari e la delegata all’orientamento Valeria Polzonetti

La firma è stata preceduta da un seminario tenuto dalla prof.ssa Valeria Polzonetti, delegato del Rettore per l’Orientamento, e dai professori Gabriella Gabrielli, Daniele Tomassoni e Consuelo Amantini che hanno illustrato i progetti ed i percorsi che l’Ateneo propone nell’ambito dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO), percorsi che hanno sostituito quelli di Alternanza Scuola-Lavoro e che costituiscono una modalità didattica nuova per arricchire la formazione nei percorsi scolastici e per realizzare un organico collegamento tra istituzioni scolastiche e mondo del lavoro e delle professioni.

unicam-licei-2-325x183«Torniamo presto alle lezioni in presenza – ha dichiarato il rettore  Claudio Pettinari – . Le attività di orientamento dell’Università di Camerino e dei due Istituti sono già ben strutturate e consolidate, ma con questo accordo vogliamo instaurare un rapporto di collaborazione molto più intenso. Vogliamo creare una filiera della didattica dalla scuola superiore all’università ed all’azienda, in modo che gli studenti possano conoscere al meglio l’Ateneo e scegliere con consapevolezza il percorso che vorranno intraprendere».

unicam-licei-3-325x183Anche Francesco Rosati  affronta il tema delle lezioni in presenza che definisce «insostituibili per l’apprendimento tra pari». «Sono forti le motivazioni – ha sottolineato il dirigente Rosati – che ci spingono a confermare la sottoscrizione con l’Università di Camerino di queste convenzioni, un passaggio formale ma che ritengo sostanziale. Da quando abbiamo avviato la collaborazione, abbiamo beneficiato di approfondimenti curricolari nell’ambito delle discipline di indirizzo dei nostri due istituti, così come di una fitta serie di seminari e laboratori tenuti dai docenti Unicam, che hanno costituito un importante momento di formazione anche per i nostri professori. Per quanto riguarda l’ambito dell’orientamento, poi, la sinergia è estremamente importante perché consente ai nostri studenti di effettuare una scelta consapevole del percorso universitario».

 

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X