«Nessuna violazione
nel punto cucina della All Foods»

CIVITANOVA - Il sindaco Fabrizio Ciarapica replica al consigliere Pier Paolo Rossi, che aveva puntato il dito contro il trasferimento della mensa scolastica
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
sindaco-fabrizio-ciarapica-civitanova-FDM-2-325x217

Il sindaco Fabrizio Ciarapica

 

«Non c’è alcuna violazione nel punto cucina della All Foods, Rossi accende solo micce». Il sindaco di Civitanova Fabrizio Ciarapica risponde al consigliere comunale di opposizione Pier Paolo Rossi che ieri aveva denunciato il cambiamento del punto cottura dell’azienda che si occupa di refezione scolastica senza che nessuno ne fosse informato. Ma il primo cittadino puntualizza che è tutto regolare. «L’azienda All Foods srl ha vinto regolarmente la gara e sta nelle sue facoltà decidere dove preparare i pasti anche per aggiungere garanzie di sicurezza e non viceversa – afferma – non c’era promiscuità prima come erroneamente riporta Rossi nonostante una piccola cucina a parte poteva essere usata dall’attività di self service. A maggior ragione non c’è oggi visto che questa nuova struttura, con ben due cucine è interamente dedicata alla refezione scolastica. Inoltre, faccio notare che l’azienda fa un investimento economico di recupero e in sicurezza su una location del territorio rispettando in pieno tutti gli adempimenti come previsto dalla legge. Non c’è alcuna violazione e la nostra amministrazione ha seguito passo per passo questo iter che si sta svolgendo con regolarità, né tanto meno vi è alcuna volontà di nascondere nulla. Rossi sa solo accendere micce e creare disinformazione dimenticando il ruolo che ricopre in Consiglio comunale e prende una toppa. Da parte di All Foods si sta effettuando – ha concluso il Sindaco – solo un servizio migliorativo nel pieno delle regole come previsto nel bando».

 

«La mensa scolastica trasferita in un ex calzaturificio: nessuno ce lo aveva detto»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X