Atti sessuali sulla spiaggia,
coppia condannata a 6 mesi

CIVITANOVA - Imputati una 47enne e un 52enne. Erano stati sorpresi di pomeriggio davanti ad uno chalet. Oggi la sentenza al tribunale di Macerata
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

estate-al-mare-spiaggia-bagnanti-lungomare-centro-civitanova-FDM-3-650x434

 

Atti osceni in spiaggia, coppia condannata. Un uomo e una donna erano stati sorpresi sulla spiaggia di Civitanova, nel pomeriggio del 22 maggio del 2016, intenti a compiere un atto sessuale. Fatto che stava avvenendo di fronte a dove si trova uno chalet e in un posto che è frequentato anche da minorenni. Nei guai sono finiti una 47enne di Macerata e un 52enne di Civitanova. Oggi sono stati entrambi condannati a sei mesi dal giudice Vittoria Lupi del tribunale di Macerata. La pena è quella che era stata chiesta dal pm Rocco Dragonetti. La coppia è difesa dagli avvocati Massimo Pistelli e Alessia Pepi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X