Treia, il punto sui contagi
Approvati due progetti

IL COMUNE evidenzia che nell'ultima settimana non sono cresciuti i positivi al Covid e le persone in isolamento. Annunciati i lavori di manutenzione della strada comunale Rio Torbido e l'adeguamento sismico del plesso scolastico di Chiesanuova (spesa di 480mila euro)
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Symbola_presentazione_FF-4-325x217

Franco Capponi, sindaco di Treia

È stabile la situazione dei numeri relativi alla pandemia da Coronavirus a Treia. L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Capponi oggi fa il punto: «Negli ultimi sette giorni non è cresciuto il numero delle persone in isolamento domiciliare né quello delle persone positive al Covid-19. La prossima settimana un quinto dei cittadini in isolamento domiciliare (non positivi) potrà uscire dall’attuale situazione. Sono piccoli segnali di speranza e di miglioramento della situazione: impegniamoci tutti ad essere, ora più che mai, attenti e responsabili per ritornare, il prima possibile, alla normalità». A Treia i positivi fino a venerdì erano 103, in totale 162 in isolamento.

Nel frattempo, proseguono i lavori nel territorio comunale. L’Amministrazione ha approvato altri due progetti definitivi. «Il primo riguarda i lavori di manutenzione della strada comunale Rio Torbido, per un importo di oltre 38mila euro (38.374 per l’esattezza). Il secondo è relativo invece ai lavori di adeguamento sismico del plesso scolastico di Chiesanuova: l’ammontare delle spese per la prima parte di lavori è pari a 480mila euro».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X