E’ morto padre Giovanni Frigerio,
ex priore dell’Abbadia di Fiastra

IL FRATE si è spento all'ospedale di Fermo dopo una lunga malattia. Da due anni era parroco a Smerillo, ma per molto tempo aveva fatto parte dell'ordine dei Monaci cistercensi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

padre_giovanni_refrigerio

Padre Giovanni Frigerio

 

E’ morto dopo una lunga malattia padre Giovanni Frigerio, 71 anni. Originario della Lombardia, per molti anni aveva fatto parte dell’ordine dei Monaci cistercensi dell’Abbadia di Fiastra, di cui era stato priore. Da circa due anni, da quando i monaci, per riportare i quali padre Frigerio aveva dato un importante contributo, il vescovo Rocco Pennacchio lo aveva assegnato alla parrocchia di Smerillo, nel fermano, per affiancare il parroco Don Giordano De Angelis. Ha affrontato la malattia con coraggio, sempre con l’affetto dei suoi fedeli. Ieri è giunta la morte all’ospedale di Fermo. «La camera ardente di Padre Giovanni  – fa sapere la famiglia – è allestita all’obitorio dell’ospedale civile di Fermo. Sarà visitabile oggi fino alle 22. Domani (martedì) mattino alle 8,30 Padre Giovanni sarà portato nel Duomo di Fermo. Alle 9 si terrà la celebrazione presieduta dal vescovo di Fermo. Per chi non sarà presente è prevista la diretta streaming su www.fermodiocesi.it. Terminata la celebrazione si procederà verso il cimitero dell’Abbazia di Fiastra dove sarà ad attendere il vescovo di Macerata per il rito di sepoltura».

(Redazione Cm)

 

Abbadia, Azione cattolica saluta i monaci: «No a un terremoto spirituale»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X