Corridonia ferma la Civitanovese,
pirotecnico 2 a 2 al Polisportivo (FOTO)

PROMOZIONE - I rossoblu perdono la vetta della classifica. Gli ospiti passano in vantaggio con capitan Patacchini, poi Pistelli e l'ex Ribichini ribaltano prima del pareggio finale di Maccioni
- caricamento letture
civitanovese-corridonia-calcio-FDM-9-650x433

L’esultanza di Patacchini, capitano del Corridonia

 

Pari e patta tra Civitanovese e Corridonia, in uno dei derby maceratesi del girone B di Promozione. Uno spettacolare 2-2 che costa la vetta della classifica ai rossoblu di De Filippis, attualmente a quota sette (a meno due dalla coppia Maceratese – Monturano Campiglione). I rossoverdi di Martinelli escono invece a testa alta dal Polisportivo e si portano a quattro punti in graduatoria. Ospiti letali sugli sviluppi dei calcio d’angolo, dai quali aprono e chiudono le marcature di capitan Patacchini e del neoentrato Maccioni. Nel mezzo i locali ribaltano momentaneamente il punteggio trascinati da Pistelli e dall’ex e corridoniense doc Ribichini.

civitanovese-corridonia-calcio-FDM-1-325x217

Il gol dell’1-1 firmato da Pistelli

La cronaca. Grande avvio del Corridonia, che spaventa la Civitanovese all’8′ con Taglioni, il quale insacca una punizione laterale ma da posizione irregolare secondo l’assistente. Un paio di minuti e l’ex Ribichini squilla e manda alla sinistra di Apolloni. I rossoverdi di Martinelli riescono a sbloccare però al 28′, grazie a Patacchini che colpisce sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Il pareggio arriva a fine primo tempo: Ribichini commette una dubbia irregolarità su un difensore ospite, l’arbitro lascia correre e Pistelli finalizza la ripartenza rossoblu. La rete frutta le proteste del Corridonia, che perde un componente della panchina (espulso). Ammonito invece l’autore del gol locale. La ripresa si apre sempre con la Civitanovese in avanti. Pistelli è protagonista di un’azione personale, Apolloni respinge con i pugni. Al minuto 21 l’ex di turno Ribichini di testa porta in vantaggio i rossoblu. È sempre lui, prima della sostituzione, a mettere i brividi e a colpire il palo. Il Corridonia non si perde d’animo e trova il pari grazie al colpo di testa del neoentrato Maccioni, che timbra sugli sviluppi di un angolo. La Civitanovese non ci sta e sciupa una grossa occasione con Santoro, che di testa non inquadra lo specchio su cross di Ferrari. Finisce 2-2.

Il tabellino:

CIVITANOVESE: Renzi, Smerilli, Federico, Mercanti (20′ s.t. Galdenzi), Santoro, Martins (22′ p.t. Negretti), Ferrari, Vechiarello, Pistelli (9′ s.t. Carrion), Miramontes, Ribichini (26′ s.t. M. Salvati). A disp.: Lorenzetti, Del Moro, Severini, D. Salvati, Catinari. All.: De Filippis.

CORRIDONIA: Apolloni, Dutto, Polinesi, Martinelli, Patacchini (22′ s. t. Ogieva), Ortolani (1′ s.t. Filacaro), Grassi (31′ s.t. Maccioni), Taglioni, Montecchia (9′ s.t. Lasku), Cartechini, Papavero. A disp.: Osso, Pica, Volpe, Paolucci, Montecchiari. All.: Martinelli.

TERNA ARBITRALE: Giampiertro di Pescara (Morganti di Ascoli Piceno – Galieni di Ascoli Piceno)

RETI: 28′ p.t. Patacchini, 44′ p.t. Pistelli, 21′ s.t. Ribichini, 34′ s.t. Maccioni.

NOTE: Espulso: Grassi dalla panchina. Ammoniti: Pistelli, Smerilli, Cartechini, Filacaro, Polinesi, Martinelli. Angoli: 3-4. Recupero: 7′ (1′ + 6′)

(foto di Federico De Marco)

civitanovese-corridonia-1°-rete-corrid-calcio-FDM-8-650x424

civitanovese-corridonia-1°-rete-civ-calcio-FDM-12-650x434

civitanovese-corridonia-calcio-FDM-4-650x434

civitanovese-corridonia-calcio-FDM-6-650x433

civitanovese-corridonia-calcio-FDM-10-650x433

civitanovese-corridonia-calcio-FDM-11-650x433

civitanovese-corridonia-de-filippis-calcio-FDM-7-650x433

civitanovese-corridonia-calcio-FDM-2-650x433



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 1
Elezioni =