facebook twitter rss

Gualdo chiama gli artisti
per l’ex-tempore nel borgo

EVENTI - Domenica appassionati e professionisti del settore potranno partecipare alla giornata di pittura estemporanea promossa nel comune per rialzarsi dal sisma. Nella notte un concerto di musica classica
venerdì 12 Luglio 2019 - Ore 13:40 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
215 Condivisioni

Gualdo

Dopo il terremoto Gualdo riparte dall’arte. Domenica 14 luglio il paesino medioevale chiama a raccolta appassionati di pittura, neofiti e artisti per partecipare alla prima ex-tempore a partecipazione gratuita dal titolo “Che bella l’arte a Gualdo”. Dalle 9 alle 16 gli iscritti dovranno produrre un’opera d’arte prendendo ispirazione dalle atmosfere incantate del paesino medioevale. Le opere saranno poi valutate e premiate da una apposita giuria composta da professionisti e docenti del settore. La serata si concluderà alle 21 con un concerto di musica classica in piazza Vittorio Emanuele che diventerà cornice delle arie dei maestri. La piazza Vittorio Emanuele una sera diventerà la cornice delle più belle opere della lirica, che vedrà protagonisti i maestri: Roberta Calafati (pianoforte) Silvia Moreau (soprano) e il violinista Alessandro Petroselli con la voce narrante di Rodolfo Craia che ha anche collaborato alla realizzazione della manifestazione inseme a Stefano Catalini. «E’ un’occasione per ridare slancio a un territorio ferito dal terremoto ma che non vuole darsi per vinto – spiegano gli organizzatori – l’arte sarà veicolo di vibrazioni positive e crediamo sia il miglior modo per riportare visitatori in queste splendide zone montane». In caso di maltempo l’ex-tempore sara annullata, mente il concerto di musica classica si svolgerà nel teatro provvisorio. Per info www.comune.gualdo.mc



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X