facebook twitter rss

Controra di Musicultura,
tra gli ospiti Morgan e la Pfm

MACERATA - Il 17 giugno ripartono gli appuntamenti che precedono le serate finali del festival canoro. Oltre al concerto dei finalisti anche il tango di Piazzolla e il jazz di Lino Patruno
lunedì 10 Giugno 2019 - Ore 15:11 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
126 Condivisioni

Da sinistra il sindaco Romano Carancini, Ezio Nannipieri, vice presidente Musicultura e l’assessore alla cultura Stefania Monteverde

 

di Marco Ribechi (Foto di Fabio Falcioni)

Giugno appuntamento con Musicultura, riparte la Controra. Dal 17 al 23 giugno ritorna il festival nel festival che accompagna le serate finali allo Sferisterio quando sarà scelto il vincitore della XXX edizione della kermesse canora. Sette giorni da vivere nei tanti spazi di Macerata con eventi legati al mondo della cultura e dello spettacolo, sempre però con un occhio rivolto alla canzone italiana. Tra gli ospiti di quest’anno anche Morgan, la Premiata forneria Marconi, le signorine Buonasera, Lino Patruno e molti ancora. «Quest’estate festeggiamo il trentesimo anno di Musicultura e il quindicesimo della Controra – spiega Ezio Nannipieri, vice presidente Musicultura – è uno spazio che fin dall’idea iniziale è stato pensato per divertirsi e approfondire alcune tematiche, senza però coprirsi con una veste seriosa. Un evento che è cresciuto nel tempo e che oggi rappresenta un vero appuntamento per varie tipologie di persone, dai cittadini ai finalisti, dagli studenti delle università partner a chi di anno in anno ritorna perchè affezionato al format».

Ezio Nannipieri

Tra le novità dell’anno la cabina di Rai Radio 1. «La copertura dell’evento in Rai sarà svelata tra qualche giorno – continua Nannipieri – per ora diciamo che il programma di Rai Radio 1 di John Vignola Music Club andrà in onda per tutta la settimana dall’interno del ristorante partner Vere Italie con la possibilità di avere un piccolo pubblico di circa 15 persone ad ogni diretta». Gli appuntamenti della Controra si apriranno a ritmo di jazz lunedì 17 giugno alle 18 con Lino Patruno, un caposaldo della musica italiana. Lo stesso si esibirà alle 21,30 in piazza Cesare Battisti. In contemporanea il dialogo tra una scrittrice, Grazia di Michele, il rettore Unicam Claudio Pettinari e il rapper Moreno che metteranno a confronto i vari linguaggi nel cortile di Palazzo Ciccolini. Martedì sera in piazza Cesare Battisti sarà la volta del concerto dei vincitori mentre tra gli appuntamenti del pomeriggio l’intervista di Lucia Tancredi a Ennio Cavalli e l’intervento di Valerio Calzolaio sulle migrazioni. Mercoledì 19 torna Fabio Frizzi che racconterà episodi inediti della sua vita mentre a palazzo Conventati la Pfm racconterà la sua leggendaria carriera. Nella notte al teatro Lauro Rossi serata di tango con il Quinteto Astor Piazzolla, il gruppo ufficiale che da 20 anni porta in giro per il mondo la musica del Maestro argentino. Venerdì 21 alle 18,45 Morgan racconta le cinque canzoni più significative della sua vita mentre domenica 17, proprio prima della serata finale Angélique Kidjo, la più autorevole voce della musica africana, si racconta a John Vignola.

Piero Cesanelli, direttore artistico Musicultura

Soddisfazione da parte del primo cittadino Romano Carancini, alla sua ultima conferenza stampa su Musicutura, insieme all’assessore alla Cultura, Stefania Monteverde: «La Controra è il primo grande appuntamento dell’estate maceratese – spiegano sindaco e vicesindaco – ricordiamo quando anni fa il festival si è spostato da Recanati a Macerata. Oggi tutto è cresciuto, ha contaminato la città con la sua ricchezza e vitalità». Per l’occasione Med Store, sponsor dell’evento, organizzerà anche una social room itinerante per raccogliere opinioni e giudizi tra i cittadini, i finalisti e gli addetti ai lavori.

 

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X