facebook twitter rss

Sisma, Ceriscioli a Uno Mattina:
«L’emergenza è passata
ora pensiamo alla ricostruzione»

IL GOVERNATORE davanti alle telecamere Rai per i due anni dal terremoto. Ribadita l'intenzione di premiare tutti i volontari nel corso della Giornata delle Marche
martedì 30 ottobre 2018 - Ore 15:13 - caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Ceriscioli a Uno Mattina

 

«Due anni molto impegnativi distinti da traguardi importanti, completata l’emergenza ora lo sguardo della Regione Marche è tutto rivolto alla ricostruzione». E’ quanto ha dichiarato il governatore Luca Ceriscioli, ospite in Rai questa notte e in mattinata, delle trasmissioni ‘Linea notte’, ‘Uno mattina’ e ‘Radio anch’io’, per ricordare l’anniversario del sisma. Un dramma per le Marche dove il terremoto ha colpito un terzo del territorio.

«La ricostruzione – ha aggiunto Ceriscioli – è dare segnali di sviluppo. La Regione Marche mette a sistema fondi e risorse e chiede strumenti di semplificazione per la ricostruzione. Lavoro, sviluppo e infrastrutture sono la premessa che permetterà alle persone di tornare nelle case». Ceriscioli ha inoltre ricordato nel corso della mattinata la decisione di assegnare il premio speciale del presidente per la Giornata delle Marche ai volontari della Protezione civile e a tutti i volontari che hanno speso la loro attività nell’emergenza sisma. «L’intenzione – aveva già annunciato alcune settimane fa – è quella di premiare tutti i volontari, uno a uno, perché il “tutti” è importante, ma c’è un momento in cui dobbiamo ricordarci che è fatto da tante persone di buona volontà che si sono messe a disposizione nel momento più difficile». Persone che saranno protagoniste della Giornata delle Marche e che in questi giorni stanno aderendo attraverso la piattaforma informatica Voloweb della Protezione civile. Già ieri Ceriscioli aveva fatto il punto della situazione a due anni dal sisma (leggi l’articolo).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons
X