Nuovo centro commerciale,
progetto già in Provincia:
arriva la mozione in Consiglio comunale

MACERATA - Prima firmataria il consigliere Anna Menghi. L'assise torna a riunirsi lunedì e martedì
- caricamento letture

consiglio-comunale-macerata-11-aprile-2018-5-650x433

 

Con la mozione del consigliere Anna Menghi e di altri consiglieri di minoranza, il progetto illustrato in un articolo di Cronache Maceratesi per un nuovo centro commerciale a Piediripa arriva in Consiglio comunale. Durante l’assise di lunedì e martedì si parlerà quindi anche dell’ipotesi di un nuovo polo commerciale di oltre 10mila metri quadrati nella lottizzazione Simonetti, nella frazione di Macerata, che è al momento in Provincia per la valutazione ambientale. Prima del passaggio in Regione potrebbe essere necessario un altro ok da parte del Comune, nel caso siano necessarie ulteriori varianti per realizzarlo.

Anna_Menghi_FF-1-325x318

Anna Menghi

Prima del Consiglio, alle 15, saranno discusse le interrogazioni sul piano regionale relativo all’edilizia scolastica e i rapporti economici tra il comune di Macerata e l’istituto salesiano dal 2016 a oggi (Movimento 5 stelle) e le interpellanze sui posti riservati alle persone disabili in via Tommaso Lauri e gli incentivi alla cremazione (Comitato Anna Menghi e altri consiglieri di minoranza). Il consiglio comunale passerà poi all’esame delle tre mozioni iscritte all’ordine del giorno che riguardano, oltre al nuovo centro commerciale, il centro sociale di via Alfieri (Deborah Pantana di Forza Italia e altri consiglieri di minoranza) e l’incentivazione all’adozione di cani randagi con il progetto “Adotta un cane” (Paolo Renna di Fratelli d’Italia e altri consiglieri di minoranza).
In discussione anche cinque ordini del giorno relativi al trasferimento del corso di laurea in Scienze infermieristiche (Ivano Tacconi dell’Udc a e altri consiglieri di maggioranza), alla riduzione dell’aliquota Tasi sulle abitazioni degli italiani residenti all’estero e a un nuovo regolamento per il benessere degli animali che vivono in città (Carla Messi, Roberto Cherubini e Andrea Boccia del Movimento 5 stelle), alla presenza della Polizia municipale all’uscita delle scuole (Maurizio Del Gobbo e altri consiglieri del Pd) e, infine, all’individuazione di areee di sgambamento per cani in città e in particolare di servizio al centro storico (Ninfa Contigiani e altri consiglieri del Pd).
Nel caso in cui la seduta del 19 giugno dovesse andare deserta la seconda convocazione è fissata per il 21 giugno alle 16,30.

Due piani e 13mila metri quadri, nuovo centro commerciale a Piediripa: depositato il progetto



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X