Bobo Vieri allo Shada,
“sembrava Formentera”

CIVITANOVA - L'imprenditore Aldo Ascani: "Un calore di pubblico disarmante, ha promesso che tornerà"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Vieri-2-650x433

Christian Vieri insieme al deejay Cristian Marchi

Vieri-3-325x325

Bobo a Civitanova

 

Una notte da bomber. Christian Vieri conquista lo Shada e passa la notte tra i 4mila arrivati a Civitanova per fare festa con il Bobone nazionale. «Un calore di pubblico disarmante, Vieri è andato oltre il divertimento – spiega il titolare della discoteca del litorale, Aldo Ascani -. E’ stato fino alle 3 e mezzo e ha passato almeno due ore solo a fare selfie, autografi ed abbracciare i fan. Un pubblico bellissimo, almeno 4mila persone. Christian è stato un grande ospite. E’ uno che negli ultimi anni, dopo aver smesso di fare il calciatore, ha saputo comunicare bene con i social network negli ultimi anni». Il re dei bomber ha postato sulle sue pagine Facebook e Instagram le foto scattate allo Shada e ha sottolineato ad Ascani come «lui non avesse mai visto niente del genere in Italia. Ha detto che gli sembrava di stare tra le atmosfere di Formentera e di Ibiza». Una notte resa ancora più esplosiva dal dj Cristian Marchi, che ha fatto scatenare i 4mila dello Shada fino all’alba. Una festa unica, ma fortunatamente non irripetibile: «Vieri – assicura Ascani – ha promesso che prima o poi tornerà».

Vieri-1-650x486

Vieri con lo staff dello Shada



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X