Sport per costruire il futuro,
Meridiana a fianco di Macerata Angels

SOCIALE - La cooperativa ha organizzato un incontro per parlare di attività sportiva e valori. Durante l'evento siglato anche un accordo con Unicam per una ricostruzione sostenibile e donato un assegno di 4 mila euro. La presidente Vittori: "Guardiamo avanti senza mai dimenticare i nostri principi"
- caricamento letture
meridiana-sport-e-sociale-5-650x366

Da sinistra Gilberto Gerali, Fabrizio De Robbio, Pierpaolo Illuminati e Luis Medina

 

meridiana-sport-e-sociale-barbara-vittori-fabio-sanpaolo

L presidente di Meridiana Barbara Vittori con il presidente di Macerata Angels fabio Sanpaolo

 

di Marco Ribechi

Meridiana incontra il grande baseball e rinnova il suo impegno per il sociale. Alla Domus San Giuliano di Macerata la cooperativa sociale ha presentato insieme all’associazione di baseball Macerata Angels l’incontro “Sport e sociale: valori comuni e sfide future”. All’evento, organizzato in occasione della tappa maceratese dei Mondiali di baseball, hanno partecipato ospiti d’eccezione come Fabrizio De Robbio, vice presidente della Federazione italiana baseball-softball, Luis Medina, allenatore della Hotsand Macerata baseball, Pierpaolo Illuminati, allenatore del Rimini Baseball di origini maceratesi e giocatore della nazionale durante le olimpiadi di Atlanta 1996 e Gilberto Gerali, manager della nazionale italiana.

meridiana-sport-e-sociale-4-650x366

La presidente meridiana Barbara Vittori e il rettore Unicam Flavio Corradini siglano l’accordo

Durante l’incontro siglato anche un protocollo d’intesa tra la Meridiana e l’Università di Camerino rappresentata dal rettore Flavio Corradini. Stefano Leoperdi, coordinare del settore Energie rinnovabili, ha introdotto il progetto pilota La rinascita ecosostenibile del cratere sismico dell’Italia Centrale: «I territori  hanno diritto ad una ricostruzione ecosostenibile dopo il sisma – dice Leoperdi – Meridiana crede che le energie rinnovabili siano il primo passo verso la sostenibilità e per questo insieme ad Unicam cercherà di aiutare la rinascita in modo che le persone vivano tranquille risparmiando anche sulle spese energetiche». Oltre alla firma dell’accordo anche la donazione, da parte della Cooperativa, di 4 mila euro all’Università: «Unicam è una delle università più antiche d’Italia e ci sentiamo di sostenerla per ripartire dai giovani, dalla loro formazione e dalla loro cultura- spiega Barbara Vittori, presidente Meridiana – abbiamo rinunciato alla cena di Natale e raccolto quel denaro per donarlo a chi è stato ferito dal sisma più di noi. Inoltre l’università rappresenta il motore per ripartire con innovazione. Allo stesso modo ci piace sostenere anche lo sport perchè condivide con il sociale valori importanti. Per questo la nostra cooperativa e l’associazione Macerata Angels si sono incontrate, per guardare insieme al futuro attraverso quei valori che ci contraddistinguono».

alferio-canesin

L’assessore Alferio Canesin e la presidente di Meridiana Barbara Vittori

Per il Comune presente l’assessore allo sport Alferio Canesin: «Non c’è cosa più importante per una amministrazione se non quella di vedere i cittadini utilizzare gli impianti sportivi per creare i valori del futuro – dice l’assessore – le società vorrebbero sempre sfornare campioni ma per noi è più importante creare delle persone con una morale e un’etica, che si può apprendere tramite l’attività sportiva». Presente anche il presidente dell’associazione Macerata Angels, Fabio Sampaolo che ha illustrato l’attività della squadra locale, impegnata con oltre 100 tesserati in tutte le categorie. Alla presenza dei tanti bambini e ragazzi in sala i campioni del baseball nostrano hanno raccontato aneddoti sulla loro carriera, su cosa significa essere un giocatore e sulle emozioni date dai match importanti e indimenticabili. Fin dagli anni 50 il baseball ha creato nel capoluogo un cuore pulsante di passione per lo sport diventando una realtà di riferimento per l’intera città. Le squadre sono giunte a disputare campionati nazionali di serie B e serie A, partecipando con continuità a campionati nazionali di tutte le categorie giovanili, con atleti forniti anche alla nazionale italiana e alle olimpiadi.

 

meridiana-sport-e-sociale-3-650x366

meridiana-sport-e-sociale-2-650x366

meridiana-sport-e-sociale-stefano-leoperdi

Stefano Leoperdi

meridiana_barbara_vittori-2-650x433

La consegna del contributo di Meridiana all’Università: l’assegno è nella particolare composizione realizzata dai ragazzi in progetto di inserimento lavorativo nelle serre della Meridiana

meridiana_barbara_vittori-1-650x433

Consegna a tutti gli ospiti di una confezione di piante aromatiche realizzata sempre dal personale delle  serre

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =