Maceratese, ufficiale l’arrivo di Sabato:
subito convocato con l’Ancona

LEGA PRO - I biancorossi annunciano il ritorno dell'esperto difensore. Contro i dorici mister Giunti dovrà fare a meno del centrocampista De Grazia
- caricamento letture
Sabato_Foto-LB

Rocco Sabato

 

Rocco Sabato è un giocatore della Maceratese. Per il difensore classe 1982 si tratta di un ritorno in biancorosso dopo l’esperienza della seconda parte della scorsa stagione e l’inizio di questo campionato con la maglia della Vibonese (Lega Pro girone C). Mister Giunti ha deciso di convocarlo subito per la trasferta di domani (domenica, in campo alle 16.30) ad Ancona. Oltre a Sabato il tecnico umbro ha convocato per la prima volta anche l’attaccante Ingretolli, acquistato dai biancorossi la scorsa settimana dal Fano e in gol con una doppietta nel test di sabato scorso contro la Sangiustese. Contro i dorici la Maceratese sarà priva del centrocampista De Grazia per squalifica e dovrebbe schierarsi con Forte tra i pali; Perna, Marchetti, Gattari e Ventola in difesa; Malaccari, Quadri e Mestre in mediana; Petrilli, Colombi e Turchetta in attacco. La gara, molto importante in ottica salvezza, verrà seguita con la consueta diretta live su Cronache Maceratesi a partire dalle 16.15.

Federico-Giunti

Federico Giunti, allenatore della Maceratese

Ecco il pensiero di mister Federico Giunti sul neo acquisto e sulla gara di domani: “Sabato ha svolto con noi un solo allenamento ma non importa, considerato che è già allenato a dovere. Per i compagni di squadra dovrà diventare un punto di riferimento per la sua esperienza e per la Maceratese sarà sicuramente un valore aggiunto – sottolinea il tecnico – Lo porterò in panchina dove sarà certamente pronto a subentrare se ci fosse bisogno del suo apporto. Riguardo ad Ingretolli, ha fatto una prima parte di stagione a Fano assolutamente non positiva perché ha giocato poco a causa di infortuni ma noi ci abbiamo puntato perché ha indubbie qualità finora inespresse. È ovvio che gli manca il ritmo gara. Dovrà essere inserito gradualmente. Ciò che mi fa sperare bene per domani è il fatto che abbiamo vissuto una settimana regolare, nessuno ha accusato infortuni ed abbiamo avuto a disposizione il campo in erba, per cui ci presentiamo all’appuntamento di domani nelle migliori condizioni”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X