Maceratese corsara a Perugia

CALCIO - Gli uomini di Giunti battono 2 a 1 (gol di Allegretti e Palmieri con Moscatelli che para un rigore nel finale) la squadra umbra allenata dall'ex tecnico Cristian Bucchi. Nacciarriti e Spadoni in tribuna vicino al presidente Spalletta: sempre più vicino il loro rientro in società
- caricamento letture
maceratese-perugia-1-400x225

I tifosi della Maceratese a Perugia

 

di Andrea Busiello

La Maceratese vince 2 a 1 a Perugia l’amichevole giocata contro la formazione allenata dall’ex tecnico biancorosso Cristian Bucchi. A decidere il confronto del Renato Curi le reti di Allegretti e Palmieri ma anche il rigore parato da Moscatelli al 42′ della ripresa a Zapata. Non c’erano in palio punti ma superare una squadra di categoria superiore di sicuro infonde fiducia a tutto l’ambiente biancorosso. Presenti al fianco del presidente Spalletta nella tribuna dello stadio umbro anche Marco Nacciarriti e Giulio Spadoni: per i due ex biancorossi sembra essere sempre più vicino il rientro in società (leggi l’articolo).

maceratese-perugia

LA CRONACA – Al 13′ occasione per i padroni di casa: Drole tira debole da dentro l’area e Forte vede la sua porta salvarsi. Ci prova l’ex Buonaiuto al 28′ ma la sua conclusione si spegne sul fondo. Al 29′ buona opportunità per i locali: azione sull’asse Buonaiuto-Di Chiara con assist per Didiba, tiro al volo che trova l’opposizione dell’attento Forte. Ancora Perugia: al 38′ conclusione di Buonaiuto con Forte che si oppone e salva la porta della Maceratese. Si va al riposo sul parziale di 0 a 0. Ad inizio ripresa Maceratese vicina al gol con Quadri al primo minuto: la sua punizione termina a lato di poco. Al minuto numero otto arriva il gol della Maceratese: percussione in area e tiro di Allegretti con la sfera che si deposita alle spalle di Brignoli per il vantaggio degli ospiti. Il pareggio degli umbri arriva al 16′ con il bel gol di Ricci: tiro da oltre venti metri e pallone alle spalle di Moscatelli. Al 20′ occasione per la Maceratese con Palmieri ma la sua conclusione viene parata da Elezaj. La Maceratese passa di nuovo in vantaggio al 28′ grazie al rigore trasformato da Palmieri che spiazza Elezaj e porta i biancorossi sul 2 a 1. Al 42′ opportunità per il Perugia di pareggiare con un calcio di rigore: Moscatelli ipnotizza Zapata e para il penalty. I biancorossi di Giunti sfiorano anche il tris con Bangoura al 46′. Il triplice fischio del direttore di gara sancisce una vittoria di prestigio per la Maceratese.

maceratese-perugia-2-400x225

 

il tabellino:

PERUGIA: Brignoli (15′ st Elezaj), Acampora (1′ st Facundo), Didiba (27′ st Pietrangeli), Ricci (23′ st Settimi), Volta (1′ st Zebli), Belmonte (18′ st Fracassini), Mancini (1′ st Zavan), Terrani (1′ st Zapata), Di Chiara (18′ st Chirilenco), Buonaiuto (18′ st Traore), Drole (1′ st Mirval). All. Bucchi.

MACERATESE: Forte (13′ st Moscatelli), Marchetti (20′ st Ramadani), Gattari (13′ st Broli), Quadri (20′ st De Grazia), Colombi (1′ st Palmieri), Turchetta (20′ st Bondioli), Petrilli (1′ st Allegretti), Ventola (40′ st Massei), Malaccari (13′ st Bangoura), Franchini, Perna (20′ st Gremizzi). A disp.: Cannoni. All. Giunti.

ARBITRO: Andrea Bianchini di Perugia (Castrica – Carpi).

RETI: 8′ st Allegretti, 15′ st Ricci, 27′ st (rig.) Palmieri.

Maceratese-1-650x488



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X