Punta la cassaforte dell’Eurospin,
ladro fugge al suono dell’allarme

MORROVALLE - Sfumato il colpo al supermercato di Trodica, in via Goldoni. Un uomo, probabilmente con un complice a fare da palo, è riuscito a forzare una porta sul retro del negozio dopo aver tagliato la recinzione attorno al perimetro esterno. Il malvivente si è allontanato prima dell'arrivo della vigilanza privata ma è stato ripreso dalle telecamere
- caricamento letture
Una cassaforte (foto d'archivio)

Una cassaforte (foto d’archivio)

Tenta di rubare la cassaforte dell’Eurospin ma suona l’allarme e il ladro fugge. Sfumato il colpo al supermercato di Trodica di Morrovalle, in via Goldoni. La notte tra il 1 e il 2 marzo un malvivente, probabilmente con un complice a fare da palo, è riuscito a forzare una porta sul retro del supermercato dopo aver tagliato la recinzione attorno al perimetro dell’immobile. Si è attivato l’allarme, poco prima di mezzanotte, che ha fatto scattare il controllo del servizio di vigilanza privata della Axitea. Sul posto è arrivato un addetto al controllo senza però notare nulla di anomalo. Il vigilante si è allontanato per ritornare sul posto dove nel frattempo è arrivato anche il proprietario del negozio. L’avviso di allarme infatti era arrivato anche lui. Dal controllo delle telecamere, presenti all’interno del punto vendita, il titolare non riusciva però a vedere da casa l’interno del negozio. Il ladro infatti aveva eluso il sistema con qualche apparecchiatura e impedendone l’inquadratura. Entrato con il servizio di vigilanza nel supermercato il proprietario e l’addetto hanno visto che qualcosa era stato spostato nella stanza dove si trova la cassaforte. Visionati i filmati hanno visto un uomo con il cappuccio e un giubbetto entrare dentro ma poi fuggire. Qualcuno da fuori, probabilmente il palo, lo ha avvisato dell’arrivo della vigilanza privata. Sul posto sono stati chiamati i carabinieri.

Redazione CM



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X