Spitoni salva il Matelica
Rigore parato, col San Nicolò
finisce a reti bianche

ANTICIPO SERIE D - L'estremo difensore ipnotizza Chiacchiarelli dal dischetto ed evita il ko ai biancorossi. Gli uomini di Gianangeli appaiano la Civitanovese al quarto posto
- caricamento letture
Il portiere del Matelica Filippo Spitoni para un calcio di rigore

Il portiere del Matelica Filippo Spitoni para un calcio di rigore

di Sara Santacchi

Termina 0 a 0 l’anticipo del 22° turno del girone F del campionato di serie D tra Matelica e San Nicolò. La formazione allenata da mister Gianangeli non riesce a conquistare il bottino pieno contro una formazione ben organizzata e ringrazia il proprio portiere Filippo Spitoni per aver neutralizzato un calcio di rigore a Cacchiarelli al 17′ del primo tempo. Per il resto, la partita è stata combattuta con poche emozioni per tutto l’arco dei 90′ e il pareggio è sembrato il risultato sostanzialmente più giusto. Inutile il forcing finale del Matelica, con l’uomo in più dal 75′ per il rosso diretto a Micolucci, per far suo il match. Con il punto conquistato al Comunale la formazione biancorossa sale a 38 punti in classifica, agganciando la Civitanovese al quarto posto in classifica.

Franco Gianangeli, allenatore del Matelica

Franco Gianangeli, allenatore del Matelica

LA CRONACA – Partenza sprint del San Nicolò subito avanti al 3′ con Chiacchiarelli che ci prova sul secondo palo colpendo clamorosamente l’interno della traversa. Al 4′ ancora Cacchiarelli pericoloso a tu per tu con Spitoni che con le mani respinge. Al 9′ occasione per il Matelica con Moretti in area piccola, cerca Moras ma Micolucci intercetta e spazza. Fallo di Cesselon su Valim al 17′ sugli sviluppi di un corner e il direttore di gara concede il calcio di rigore: Spitoni ipnotizza Cacchiarelli e lascia il risultato sullo 0 a 0. Nella ripresa la partita rimane equilibrata: all’11 gran tiro dalla distanza di Chiacchiarelli che consegna la sfera tra le braccia di Spitoni. Al 17′ bel cross da destra di Iotti sul secondo palo e Moras che ci prova di testa ma Digifico riesce a salvarsi. Siamo al 30′ quando le veementi proteste di Micolucci vengono punite con il rosso diretto. L’ultima emozione del match la regala Mandorino al 38′ ma il suo colpo di testa viene parato da Digifico.

il tabellino:

MATELICA: Spitoni 8, Cesselon 5.5, Benedetti 6, Borgese 6, D’Addazio 6, Ercoli 6, Iotti 6, Mandorino 6, Ambrosini 5.5, Moretti N 6.5, Moras 6. All: Gianangeli.
SAN NICOLÒ: Digifico 6, D’Orazio 6.5, Mozzoni 6, Micolucci 5, Gabrieli 6.5, Petronio 6, Valim 6.5, Stivaletta 6.5, Moretti F 6, Santoni 6, Chiacchiarelli 6.5. All: Epifani.

Arbitro: Cascella di Bari.

Note: al 17′ Spitoni para un calcio di rigore a Chiacchiarelli. Espulso al 75′ Micolucci per proteste.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =