Lube-Latina, in Coppa Italia
una è di troppo

VOLLEY - Domani (martedì) alle 18 al Fontescodella i biancorossi sfidano i pontini per guadagnare l'accesso alla Final Four. Lo schiaccitore Kovar: "Il fattore campo sarà il nostro valore aggiunto"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Lo schiacciatore della Lube Jiri Kovar

Lo schiacciatore della Lube Jiri Kovar

Epifania in campo per la Lube: i biancorossi domani alle 18 al Palasport Fontescodella di Macerata si giocano l’accesso alla Final Four di Coppa Italia di Bologna. I campioni d’Italia sfidano la Top Volley Latina nella gara secca dei quarti di finale della Del Monte Coppa Italia di SuperLega: chi vince passa il turno approdando alla kermesse bolognese del 10 e 11 gennaio (eventuale semifinale in programma sabato 10 alle 18.30 con la vincente del quarto di finale Modena-Ravenna). Come detto questo quarto di finale della “Del Monte” Coppa Italia SuperLega mette sul piatto del vincitore il pass per inseguire al PalaDozza di Bologna (sede della Final Four) quello che rappresenta il secondo obiettivo stagionale per i campioni d’Italia, già vincitori della Supercoppa 2014. Ed è alquanto significativo che i biancorossi, per conquistarlo, se la dovranno vedere contro la Top Volley Latina, 6ª classificata dell’andata di Regular Season ma soprattutto l’unica formazione ad aver vinto in campionato al Fontescodella da un anno e mezzo a questa parte (1-3 lo scorso 21 dicembre). Dopo il ko nella prima giornata di ritorno di campionato a Verona, che ha fatto registrare l’infortunio di Giulio Sabbi (distorsione alla caviglia destra, non sarà del match), gli uomini di Giuliani sono tornati in palestra ieri pomeriggio per tuffarsi nell’avventura in Coppa Italia. Dopo la seduta di pesi di ieri, oggi pomeriggio in programma un allenamento tecnico.

GLI ARBITRI – Designati gli arbitri del quarto di finale di Coppa Italia tra Cucine Lube Banca Marche e Latina, che si giocherà domani alle 18 a Macerata. Sono Fabrizio Saltalippi di Perugia e Giorgio Gnani di Ferrara.

Tifosi Lube (10)

I tifosi della Lube

 

PARLA JIRI KOVAR – “Il fatto che Latina ci abbia già battuto in casa non deve essere una preoccupazione – dice lo schiacciatore biancorosso – Scenderemo in campo con la massima determinazione per vincere e conquistare la Final Four di Bologna, cercando sicuramente di giocare meglio rispetto alle ultime uscite. Le difficoltà che stiamo attraversando devono spingerci a riversare in campo tutto quello che abbiamo ed essere uno stimolo in più per ognuno di noi. Latina è un’ottima squadra, come abbiamo avuto modo di testare direttamente nel match di campionato. I pontini sanno giocare bene a pallavolo e, anche se nell’ultima gara hanno perso sul campo di Monza, ci daranno filo da torcere. Per vincere e approdare così a Bologna dovremo imporre il nostro gioco, non aspettando i nostri avversari. Inoltre il fattore campo, ovvero la possibilità di giocare di fronte ai nostri tifosi una sfida così importante, può essere un valore aggiunto. Passare il turno non sarà semplice ma cercheremo di dare il massimo per riuscirci: la Coppa Italia è un nostro obiettivo stagionale, così come tutti i trofei in cui scendiamo in campo. E vogliamo reagire positivamente alle difficoltà”.

VENTESIMA PARTECIPAZIONE ALLA COPPA ITALIA, LA STORIA BIANCOROSSA NEL TROFEO
– 15 partecipazioni alla Coppa Italia A1: nelle stagioni 2013/2014 (sconfitta in semifinale dalla Sir Safety Perugia), 2012/2013 (sconfitta in finale dall’Itas Diatec Trentino), 2011/2012 (sconfitta in finale dall’Itas Diatec Trentino), 2010/2011 (eliminata in Semifinale dalla Bre Banca Lannutti Cuneo), 2009/2010 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Trenkwalder Modena), 2008/2009 (vincente in Finale contro la Bre Banca Lannutti Cuneo), 2007/2008 (vincente in Finale contro la M. Roma Volley), 2005/2006 (eliminata ai Quarti di Finale dall’Itas Diatec Trentino), 2004/2005 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Edilbasso&Partners Padova), 2003/2004 (eliminata in Semifinale dalla Noicom Brebanca Cuneo), 2002/2003 (vincente in Finale contro la Sisley Treviso), 2001/2002 (eliminata in Semifinale dalla Maxicono Parma), 2000/2001 (vincente in Finale contro la Sisley Treviso), 1999/2000 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Casa Modena Unibon), 1998/1999 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Iveco Palermo – diff. Set/Punti).
– 5 partecipazioni alla Coppa Italia mista A1/A2: nelle stagioni 1997/1998 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Conad Ferrara), 1996/1997 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Alpitour Traco Cuneo), 1995/1996 (eliminata ai Quarti di Finale dalla Las Daytona Modena), 1994/1995 (Serie A2 – eliminata ai Sedicesimi dalla Fochi Bologna), 1993/1994 (Serie A2 – eliminata ai Sedicesimi dalla Daytona Modena). – 4 vittorie: 2008/2009 contro Bre Banca Lannutti Cuneo, 2007/2008 contro M. Roma Volley, 2002/2003 contro Sisley Treviso, 2000/2001 contro Sisley Treviso.

FEI IL BIANCOROSSO PIU’ VINCENTE IN COPPA ITALIA – Sono Alessandro Fei e Natale Monopoli i giocatori biancorossi più vincenti in Coppa Italia. Fei ha alzato il trofeo ben 5 volte (nel 2000/2001 con la Lube, nel 2003/2004, 2004/2005 e 2006/2007 con Treviso, e nella passata stagione con Piacenza. Nat Monopoli ha invece trionfato in Coppa Italia 2 volte, sempre con la Cucine Lube Banca Marche: nel 2007/2008 e nel 2008/2009. Seguono con una vittoria Marko Podrascanin (2008/2009 con la Lube), Simone Parodi (2009/2010 con Cuneo), Hubert Henno (2009/2010 con Cuneo).

SECONDA VOLTA IN COPPA ITALIA CONTRO LATINA – Sfida numero 34 tra Cucine Lube Banca Marche e Top Volley Latina, la seconda assoluta in Coppa Italia dato che le due formazioni si sono affrontate, sempre nei quarti di finale, anche nella stagione 2012/2013: in quell’occasione i marchigiani, di scena in casa, si imposero nei confronti della compagine laziale con un secco 3-0 conquistando così l’accesso alla Final Four. Nel computo generale delle partite giocate i biancorossi sono in netto vantaggio per ciò che riguarda il numero di vittorie: 27 successi dei marchigiani contro i 6 dei pontini, che in ogni caso sono stati gli unici ad aver violato il Palasport Fontescodella di Macerata in campionato dalla stagione 2013/2014 ad oggi. E’ successo appena due settimane fa (3-1), interrompendo una serie positiva di vittorie dinanzi ai propri tifosi che i campioni d’Italia avevano portato a ben 21 turni consecutivi. Complessivamente sono invece 14 i successi casalinghi della Lube nelle 17 gare giocate contro la formazione laziale.

DALL’ALTRA PARTE DELLA RETE L’EX STAROVIC – Torna ancora al Fontescodella il serbo Sasa Starovic, opposto di Latina che ha vestito la maglia biancorossa nel 2012-2013 (e anche nella parte conclusiva della stagione 2011-2012). Inoltre il vice Francesco Cadeddu è stato il secondo allenatore dei pontini nella stagione 2008-2009.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X