Occhio agli autovelox di Pieve Torina,
dubbi sulla regolarità

VELOCITÀ - La denuncia arriva da Gabriele Ciccioli che allega le foto scattate ieri (9 novembre) nel centro abitato del comune pedemontano. In passato fu multato per una contestazione irregolare. Il lettore:«Auto mimetizzata e dispositivo accuratamente nascosto dietro al palo. Contravvenute le più elementari regole stradali»
- caricamento letture
autovelox pievetorina

Le foto scattate da Gabriele Ciccioli sulla strada che attraversa il centro urbano di Pievetorina

autovelox pievetorina 3Tornano a far discutere gli autovelox di Pieve Torina. A segnalarlo è il lettore Gabriele Ciccioli, di Corridonia che già in passato ha denunciato le irregolarità delle contestazioni nel controllo elettronico della velocità all’interno del centro abitato del comune pedemontano. Alla denuncia Ciccioli allega delle foto scattate ieri mattina (9 novembre) mentre percorreva con l’auto la strada dove solitamente la polizia municipale si apposta con gli autovelox. «Auto mimetizzata – scrive Ciccioli – dispositivo accuratamente nascosto dietro al palo, e non da ultimo autovelox disposto a 10 metri dal cartello. Contravvenenendo alle più elementari regole stradali».Le perplessità di Ciccioli non sono campate in aria ma vengono da una sentenza, quella con cui il giudice di pace di Camerino, Alessandra Maria Guarnieri nell’aprile scorso ha annullato una multa elevata nel 2009 dalla municipale di Pieve Torina alla moglie di Ciccioli, Vittoria Rampichini (leggi l’articolo). Nonostante, tra le motivazioni dell’annullamento si annoverasse anche l’inadeguatezza della segnaletica atta ad indicare la presenza di dispositivi di rilevamento all’interno del centro urbano ad oggi la situazione sembra tutt’oggi non essere ancora cambiata, non sfuggendo all’occhio attento e ormai istruito di Ciccioli.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X