L’antico Egitto illumina lo Sferisterio

GUARDA LE FOTO - Lo spettacolo di video mapping è stata una delle principali attrazioni della Notte dell'Opera
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

(In alto la galleria fotografica)

Il video mapping sulla facciata dello Sferisterio

Il video mapping sulla facciata dello Sferisterio

Un grande spettacolo di video mapping durante la Notte dell’Opera che ieri sera ha invaso Macerata (leggi l’articolo, guarda il video) ha reso il grande tempio della musica… un grande tempio egiziano. Forme e colori proiettati sulle pareti dello Sferisterio hanno fatto cambiare luce e forma al simbolo maceratese per eccellenza. Geroglifici, simboli e figure di vario tipo hanno incantato gli spettatori che si sono radunati sotto l’Arena per ammirare il gioco di luci proiettato sulla facciata. Lo spettacolo, una delle più grandi attrazioni di questa Notte dell’Opera, è stato realizzato da Risorse Cooperativa in collaborazione con Forward Agency e Comune di Macerata e cofinanziato da Regione Marche – assessorato alle Politiche Giovanili e assessorato alla Cultura e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

(c. r.)

video_mapping (4)

video_mapping (10)

 

video_mapping (19)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X