Maceratese – Fano
Segui la diretta live

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

49′ – Finisce dopo 4 minuti di recupero il derby tra Maceratese e Fano. I biancorossi la sbloccano dal dischetto nella ripresa con Borrelli. Vivaci proteste del Fano in occasioni del penalty

45′ – Shiba spreca e calcia molto a lato la punizione

44′ – Espulso Romano per doppia ammonizioni: il centrocampista biancorosso ha trattenuto Battisti al limite dell’aera. Punizione per il Fano

42′ – Ultimo cambio per la Maceratese: esce Borrelli tra gli applausi del pubblico assiepato all’esterno dell’impianto l’uomo che sta decidendo la partita. Al suo posto entra il giovane Maccioni

40′ – Nono calcio d’angolo per la Maceratese. Dalla bandierina va il solito Borrelli, palla sul secondo palo colpita di testa da Di Berardino e parata facilmente da Ginestra

39′ – Maceratese galvanizzata dal vantaggio numerico e dal gol: i biancorossi continuano a spingere

37′ – Ultimo cambio nel Fano, Sassaroli lascia il posto a Carloni

32′ – RETE!!! Esecuzione perfetta di Borrelli dal dischetto!

31′ – Calcio di rigore per la Maceratese per un fallo di mano apparso netto da parte di Favo che è stato ammonito. C’è da dire però che il braccio del giocatore granata era piuttosto vicino al corpo. Nell’occasione espulso probabilmente per protese anche Lunardini

30′- Seconda sostituzione nella Maceratese: esce Conti ed entra Campana

28′ – Secondo cambio nel Fano: Marconi prende il posto di Ciccino

25′ – Punizione per la Maceratese, Borrelli batte sul secondo palo ma trova l’opposizione di Lunardini che allontana di testa

23′ – Ottavo corner per la Maceratese: Borrelli batte sul primo palo, la palla viene raccolta fuori mischia da Romano che crossa e trova la deviazione di testa di un compagno. Palla a lato di pochissimo

22′ – La Maceratese va in gol, ma l’arbitro aveva già fischiato. Punizione di Borrelli, Gabrielloni di testa fa la sponda e di Berardino insacca in spaccata. I biancorossi esultano, ma l’arbitro aveva fischiato un fallo in attacco in precedenza

19′ – Primo cambio della Maceratese: esce Ambrosini ed entra Sparacello

18′ – Conclusione sballata di Favo che non impensierisce Turbacci

15′ – Primo cambio nel Fano: esce Forabosco ed entra Battisti

5′ – Clamorosa palla gol per il Fano, dormita della retroguardia biancorossa e palla che taglia fuori anche Turbacci. Shiba, a porta vuota, sbaglia ad indirizzare il pallone colpito in scivolata da pochi passi

4′ – Conclusione di Gabrielloni con il sinistro, pala calciata debolmente e facile preda di Ginestra

1′ – Partiti! Al Fano il primo possesso della ripresa

46′ – Finisce 0-0 il primo tempo tra Maceratese e Fano, sul neutro di San Severino, meglio i biancorossi che però non sfruttano le diverse occasioni create. L’unico sussulto del Fano al 32′ di Clemente

45′ – Ci sarà un minuto di recupero

44′ – Ammonito Romano per proteste: il giocatore reclamava un fallo non accordato dal direttore di gara

41′ – Di Berardino corregge debolmente in porta un assist di Romano; nessun problema per Ginestra

39′ – Intervento duro in scivolata a centrocampo, ammonito Perfetti

37′ – Occasionissima per la Maceratese: Borrelli trova dalla bandierina Benfatto tutto solo sul secondo palo, ma il difensore colpisce dal basso verso l’alto e non inquadra lo specchio della porta

36′ – Momento di grande pressione della Maceratese, che conquista tre calci d’angolo consecutivi

32′ – Prima occasione per il Fano, Clemente controlla con il petto e da fuori area trova una conclusione che si perde di poco a lato

30′ – Ambrosini ci prova dal limite dell’area, ma il tiro, di destro, finisce alto

25′ – Buon momento della Maceratese che si propone spesso in avanti, soprattutto con gli inserimenti di Borrelli e Ambrosini

20′ – Romano da fuori area si coordina bene e trova una bella conclusione in porta di mezzo esterno. Tra i pali è attento Ginestra, che blocca

19′ – Pressing su Benfatto che dalla propria trequarti mette in angolo. Sugli sviluppi del corner, la palla arriva a Favo che calcia alto di sinistro

17′ – Dopo i primi minuti di marca Maceratese, la partita adesso è più equilibrata. Nonostante la forte pioggia, il terreno del Soverchia regge abbastanza bene

16′ – Punizione da buona posizione per la Maceratese, ma il destro di Borrelli, indirizzato sul secondo palo, si perde sul fondo

9′ – Vistosa trattenuta di Clemente su Borrelli, ammonito il giocatore del Fano

4′ – Maceratese vicinissima al gol: traversone di Cervigni dalla destra, Borrelli crossa al centro e trova Gabrielloni prontissimo di testa. L’ottimo riflesso di Ginestra salva il Fano: palla in corner

2′ – Calcio di punizione per i biancorossi, Borrelli va diretto in porta, ma trova la respinta di Ginestra con i pugni

1′ – Partiti! Primo pallone della Maceratese

PREPARTITA: Si gioca sul campo neutro di San Severino e a porte chiuse per la squalifica dell’Helvia Recina di Macerata.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X