Due cellulari rubati in municipio, c’è anche quello di Balboni

CIVITANOVA - Oltre a quello dell'assessore allo sport, i ladri hanno sottratto il telefono di un dipendente comunale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

cellulare smartphoneFurto in Comune. I più demagoghi diranno che “i politici sono tutti ladri” questa volta però in realtà ad essere vittima furto sono stati l’assessore allo sport Piergiorgio Balboni e un dipendente comunale. Un ignoto furfante ha agito indisturbato addirittura all’interno degli uffici di Palazzo Sforza. Nella tarda mattinata un dipendente dell’economato si è accorto che dal suo ufficio era sparito il cellulare. Inizialmente ha provato a cercarlo pensando di averlo smarrito, poi la stessa cosa è successa anche a Balboni. Non una semplice coincidenza, ma un vero e proprio furto e dei due cellulari, anche piuttosto costosi, si sono perse le tracce. 

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X