Alta tensione in casa Maceratese
Si dimette il ds Cappelletti

SERIE D - Alla base della decisione un acceso diverbio con la presidente Tardella dopo la partita con la Vis Pesaro. La società biancorossa alla ricerca del quarto direttore sportivo nell'arco di una stagione
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giammario Cappelletti

Giammario Cappelletti

di Andrea Busiello

Giammario Cappelletti lascia la Maceratese. Alla base di questa clamorosa decisione del direttore sportivo e responsabile del settore giovanile della Maceratese, ci sarebbe un acceso diverbio con la presidente Tardella (assente ieri all’Helvia Recina per seguire Recanatese-Agnonese) al termine della gara contro la Vis Pesaro (leggi l’articolo). Dopo l’esonero di Cicchi, l’addio a Bacchi e la decisione di Cappelletti, la Maceratese nei prossimi giorni dovrà cercare il quarto direttore sportivo stagionale: decisamente un record considerando anche che siamo a febbraio e mancano tre mesi alla fine della stagione. Al momento sono sconosciute le cause dell’alterco tra la Tardella e Cappelletti: di sicuro c’è che la Maceratese perdendo Cappelletti dice addio a una persona molto competente che nel giro di due anni ha dato risultati particolarmente soddisfacenti con il settore giovanile. Troppo poco tempo ha avuto a disposizione per poter esprimere un giudizio sul suo operato in prima squadra. Va anche ricordato che la presidente Tardella ha annunciato da tempo le sue dimissioni al termine di questa stagione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X