La Vis Macerata torna a brillare
Scoccia: “Abbiamo ottime individualità”

PROMOZIONE - Il terzino della formazione allenata da Cicarè fa il punto dopo il bel successo ottenuto contro il Potenza Picena
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Matteo Scoccia

Matteo Scoccia

Per la prima volta dall’inizio del campionato, la Vis Macerata è comoda a metà classifica, ottavo posto con 9 punti seduta su un divano che condivide con il Chiesanuova. Cinque sono i punti di vantaggio sul duo che chiude la graduatoria, altrettanti quelli di gap dal trio che apre i playoff. Una risalita che permetterà a mister Cicarè di lavorare serenamente in settimana, anche se dovranno essere valutate le condizioni di Stefani e Gentili usciti anzitempo sabato. Allo Stadio della Vittoria un combattivo Potenza Picena non è riuscito ad evitare la caduta, la Vis ha prevalso 3-1 realizzando reti di buonissima qualità. Nel gioco meglio il primo tempo per i biancocelesti, chiuso 2-0 con le reti da fuori di Scoccia e Rapacci, poi nella ripresa Gentili ha chiuso un discorso che si era riaperto grazie a Tortelli. Matteo, avete vinto uno scontro diretto? “Direi di sì – risponde il terzino Scoccia- dato che eravamo appaiati. Ci tenevamo a far vedere che a San Benedetto non eravamo stati noi stessi e volevamo tenere i giallorossi dietro”. Gol belli e un Cerbone determinante visto che si è procurato la punizione del vantaggio e ha fornito due assist..”Abbiamo buona qualità individuale, in più siamo abbastanza collaudati come squadra. Cerbone è altruista e si impegna anche in copertura, di Gentili sappiamo tutto ma anche Pettarelli è importante. Non avevamo una punta di peso dai tempi di Moreno..” Potevate gestire meglio l’uomo in più? “E’ una nostra caratteristica, quando si avvicina la vittoria smettiamo di giocare”. Ci hai preso gusto con le punizioni a giro: specialista davvero all’improvviso, come mai? “E’ tutto frutto di mister Cicarè che ha intuito il potenziale, poi sono l’unico mancino e quindi le tiro io..” Sabato trasferta vicina ma insidiosa a Loreto…”Se è vero che vincere aiuta a vincere, tenteremo il sorpasso.”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X