Maceratese-Vis Pesaro si giocherà in notturna

Ufficializzato il nuovo orario: calcio d'inizio mercoledì 15 alle ore 20.45, diretta live su CM
- caricamento letture
I tifosi della Maceratese a San Cesareo

I tifosi della Maceratese a San Cesareo

di Filippo Ciccarelli

Maceratese e Vis Pesaro hanno trovato l’accordo: la sfida playoff tra le due marchigiane si disputerà in serata all’Helvia Recina. Questa scelta permetterà una maggiore presenza di pubblico sugli spalti dell’impianto di via dei Velini rispetto all’orario ufficiale (l’inizio era previsto per le ore 15). La seconda sfida – sempre gara secca – dei playoff di serie D si disputerà dunque alle ore 20.45 e sarà seguita live su CM con collegamento a partire dalle 20.30. La Maceratese ha battuto in trasferta il San Cesareo (leggi l’articolo), mentre la Vis Pesaro è andata a vincere sul campo molto ostico del Termoli: entrambe le squadre partivano “sfavorite” perché, in caso di parità al termine dei 90 minuti e dei supplementari, per la migliore posizione in classifica degli avversari sarebbero stati eliminati. Adesso è la Maceratese a partire in una posizione di leggerissimo vantaggio, sempre dettata dalla posizione raggiunta in graduatoria al termine della stagione regolare, ma la Vis Pesaro ha dimostrato nel corso del torneo di essere una squadra molto ostica, in grado di vincere contro qualunque squadra. La vincente parteciperà alla terza fase, insieme alle 9 squadre uscite vittoriose dalla seconda fase e alla semifinalista di Coppa Italia di serie D individuata tramite il quoziente punti ottenuto durante la Coppa. Saranno poi definite 5 teste di serie, individuate tramite la miglior classifica maturata durante la stagione regolare in campionato. In caso di parità verrà premiata la squadra con il quoziente punti più alto rispetto al numero di gare disputate in campionato. Le teste di serie giocheranno la gara unica nel proprio impianto; gli abbinamenti sono stabiliti in base alla vicinanza geografica tra le città le cui società approdano alla fase finale. In caso di parità al termine dei tempi regolamentari nelle gare della terza fase, si passerà direttamente ai calci di rigore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X