Una carta di intenti
contro lo spreco alimentare

"Mettiamo a dieta la pattumiera". Il convegno del Cosmari per sensibilizzare e porre in essere azioni concrete contro lo spreco alimentare
- caricamento letture

rifiuti zero

di Laura Boccanera

In provincia di Macerata vengono prodotte oltre 120mila tonnellate di rifiuti. Di queste 40mila sono rifiuti organici, in pratica buttiamo ciascuno l’equivalente di 125 kg di prodotti alimentari non consumati (LEGGI L’ARTICOLO).

IMG_3037

Un dato che, nonostante la crisi, ha del paradossale, frutto di una sbagliata percezione del consumo che va dal buttare via il pane del giorno prima fino all’utilizzare prodotti che hanno un packaging più impattante della merce stessa. Questi e altri numerosi dati sono stati al centro delle riflessioni del convegno organizzato questa mattina dal Cosmari dal titolo “Mettiamo a dieta la pattumiera. Comportamenti ecosostenibili ed ecocompatibili. Tutti di rilievo i relatori per questo incontro di portata nazionale: tra loro il Direttore del dipartimento di scienze e tecnologie agroalimentari Andrea Segrè, inventore dello spin off universitario Last minute market, il responsabile di Slow Food italia Francesco Mele, il vicepresidente nazionale di Legambiente Stefano Ciafani e Mattia Fontanella responsabile sviluppo e innovazione di Coop adriatica. Ma il convegno è stata l’occasione anche per incontrare i sindaci della provincia che hanno sottoscritto una carta di intenti “Spreco Zero”, un marchio rilasciato dal Last minute market che impegna i sindaci in un progetto di riduzione virtuosa degli sprechi alimentari senza oneri aggiuntivi per le casse comunali. Tra i provvedimenti ad esempio l’agevolazione negli appalti per le mense scolastiche verso quelle ditte che riutilizzano prodotti non consumati. A chiudere l’iniziativa una degustazione “buona e sostenibile” a chilometro zero a cura degli allievi dell’istituto alberghiero di Cingoli. Il convegno è stato promosso da Cosmari in collaborazione con Slow Food, last minute market, Legambiente, Coop adriatica.

IMG_3043

IMG_3041



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X