U.S. Tolentino e gestione dello stadio,
il Consiglio rinvia la mozione

Si alla vendita della farmacia comunale e all'illuminazione pubblica a led
- caricamento letture
marcia cremisi 4

La manifestazione dei tifosi di domenica scorsa

Nota del Comune di Tolentino: 

Giovedì 21 marzo si è riunito il Consiglio comunale. In apertura di seduta, dopo la seduta del Consiglio comunale dei Ragazzi, le comunicazioni del Sindaco e del Presidente. Si è poi entrati nel vivo dei lavori con la discussione di una interrogazione presentata dal Consigliere Mercorelli avente per argomento la convenzione con l’U.S. Tolentino e la relativa garanzia fidejussoria per la realizzazione del centro sportivo di zona Sticchi. Mercorelli ha poi  proposto al Consiglio una mozione su provvedimenti urgenti da adottare per la convenzione tra US Tolentino e Comune per la gestione dello Stadio della Vittoria, la cui urgenza è stata respinta e che quindi verrà tratta nel prossimo Consiglio comunale. Approvate le modificazioni al Regolamento per il funzionamento del Consiglio comunale con 12 voti favorevoli e 4 astenuti (Riccio, Prugni, Comi e Cesaretti). Molto articolata la discussione inerente la possibile vendita dell’esercizio della Farmacia comunale e dopo la relazione dell’Assessore competente Luconi, il Consiglio comunale ha espresso parere favorevole con 11 favorevoli e 6 contrari (la Minoranza).  Parere favorevole unanime per la rateizzazione della somma già concordata (Del. GC 144 e 180/2010) che consente la chiusura dei rapporti tra il Comune e gli Eredi Tassoni Gianfranco per espropri aree per insediamenti produttivi “Le Grazie”, “Intercomunale”, “Cisterna 1”. Rinviata all’unanimità al prossimo Consiglio su proposta dello stesso Consigliere proponente Riccio, la Mozione su “Condivisione dei principi contenuti nella convenzione del Consiglio d’Europa sulla prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica”. Infine all’unanimità approvata la Mozione presentata dal Consigliere Mercorelli Su “Passaggio ad illuminazione pubblica a led nel territorio del Comune di Tolentino”.

Gli altri articoli

L’Us Tolentino riconsegna lo stadio Il Della Vittoria torna al Comune il 30 aprile


della vittoria

La ditta Soico ha chiesto il fallimento della società cremisi, per cui era stata precedentemente avviata la messa in liquidazione. Il sindaco Pezzanesi e l’assessore Leonori hanno incontrato un gruppo di tifosi

Tolentino, 200 tifosi in corteo “Non toglieteci 94 anni di calcio”


marcia cremisi 0

SOCIETA’ IN LIQUIDAZIONE – Manifestazione dei supporter cremisi prima della partita di oggi. Mercoledì alle 21.30 incontro con il Sindaco. Giovedì la vicenda in Consiglio comunale (GUARDA IL VIDEO)

Un corteo per salvare il Tolentino “Difendiamo storia e orgoglio della città”


I tifosi del Tolentino

I tifosi cremisi chiedono a tutta la cittadinanza di partecipare: “Ci aspettiamo chiarezza dalla società”. Ritrovo domenica prossima alle ore 13 in piazza della Libertà

Tolentino, addio al calcio Società in liquidazione


I tifosi del Tolentino

Scioglimento volontario della Srl. Mobilitazione dei tifosi dopo la notizia arrivata in giornata. Si parla di una fusione per ripartire dalla Seconda categoria



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X