Volley femminile, Roana Mosca supera Jesi in quattro set

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Esultanza dopo un puntoLa Roana Mosca Cbf batte la Monteschiavo Jesi nella quindicesima giornata di campionato e trova tre punti pesanti per la classifica. Al Fontescodella le ragazze di coach Innocenzi vincono per 3-1 (25-21, 20-25, 25-22, 25-13) quello che di fatto era uno spareggio per le zone calde della classifica, aumentando il divario sulla quartultima, la Ecomet Marsciano, a sei punti. La Monteschiavo si presentava a questa partita con un livello di gioco notevolmente cresciuto rispetto ai due precedenti stagionali in campionato e B Marche Cup, con una formazione giovane ma tecnicamente valida, per cui le insidie alla vigilia per questa partita non mancavano. La Roana Mosca Cbf ha però confermato sul campo il suo buon momento di forma e non ha lasciato margine alle avversarie, se non nel secondo set, con un calo di rendimento in ricezione e in attacco, che ha permesso alle jesine di riequilibrare il computo dei set. Per il resto le ragazze hanno sempre controllato e imposto il proprio gioco, vincendo il primo e il terzo set con un buon margine e dominando il quarto. Ottima la prestazione delle due centrali, Bonfigli e Lombardi, entrambe in doppia cifra con dieci punti a testa, e delle schiacciatrici, che ben servite da Storani, hanno avuto una discreta continuità in attacco. La classifica ora si fa più tranquilla e la prossima gara, domenica 3 marzo, a Perugia, sarà l’occasione giusta per dare continuità ai risultati e provare ad accorciare la graduatoria verso l’alto. La Omg Valleceppi, battuta all’andata al tie break, ha sei punti di vantaggio sulle tigrotte e le precede in classifica, e una vittoria da tre punti allontanerebbe ancora di più la zona rossa e permetterebbe di avvicinarsi alle umbre.

Scambio di gioco



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X