Matelica di rigore, stesa la Monturanese

ECCELLENZA - La capolista non brilla ma coglie un successo pesantissimo contro l'ostica formazione calzaturiera grazie al gol di Api nel finale. Con la contemporanea sconfitta della Biagio Nazzaro, i biancorossi si riportano a +6 sulla seconda
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Matelica-Monturanese

Una fase della sfida Matelica-Monturanese

di Sara Santacchi

Non poteva esserci esordio casalingo migliore per mister Carucci sulla panchina del Matelica che torna alla vittoria al “Comunale” superando la Monturanese per 1-0, grazie alla rete di Api su rigore. E proprio l’attaccante biancorosso aveva sfiorato il vantaggio in un paio di occasioni solo qualche minuto prima, senza, però, riuscire a trovare la porta. Tre punti che arrivano al termine di una partita combattuta fino alla fine con i padroni di casa impegnati a pressare gli avversari e gli ospiti, ben piazzati in campo, chiusi in difesa. In un primo tempo giocato a ritmi non particolarmente alti il Matelica ha la sua prima occasione dopo solo un minuto con Colella a cercare Lazzoni che  in area, di testa, sbaglia di poco. Replica dopo una manciata di secondi Staffolani che serve Cacciatore, ma la sua conclusione va ad accarezzare il palo esterno sinistro. La prima frazione di gioco mostra un Matelica deciso a trovare il vantaggio contro una Monturanese che, invece, prova a limitare i danni. Al 41’ si presenta una grandissima occasione ai padroni di casa: Lazzoni serve, infatti, un assist in area sul quale dopo un batti e ribatti arriva Vitali con un bel destro che si scaglia clamorosamente sul palo. Il primo tempo si chiude sul parziale 0-0. Nella ripresa i giochi non cambiano. Un Matelica impegnato ad andare in avanti sfiora la rete al 52’ con Galuppa che, da solo sul secondo palo, col sinistro spedisce fuori. La Monturanese si rende pericolosa al 74’ quando, su una punizione dalla tre quarti campo avversaria, Marcantoni pesca in area Squarcia che di testa impegna Spitoni che si rende protagonista di una bella parata. La squadra del tecnico Carucci sfiora la rete al 77’: Staffolani verticalizza per Api che davanti al portiere non riesce a fare centro. Si giunge all’85’ quando Jachetta dalla destra crossa per Staffolani che, in area, è atterrato da Biagioli. Rosso per lui e rigore per il Matelica. Sul dischetto si presenta Api che non sbaglia e mette a segno la rete dell’1-0. Nel finale la squadra di casa sfiora anche il raddoppio con Jachetta pericoloso al 90’, ma Natali riesce a respingere la sfera. Nei minuti di recupero la Monturanese rimane in 9 per un brutto fallo di Marcantoni proprio ai danni di Jachetta, sul quale il direttore di gara decide per il rosso diretto. Il Matelica torna così alla vittoria e conquista tre punti importanti che gli permettono di allungare le distanze sulle dirette inseguitrici.

il tabellino:

MATELICA: Spitoni 7, Boria 7, Galuppa 6 (81’ Jachetta 7), Lazzoni 7, D’Addazio 7, Ercoli 7, Vitali 6.5 (76’Scotini 7), Colella 7, Api 7(86’Cantarini s.v.), Cacciatore 7, Staffolani 7. All: Carucci
MONTURANESE: Natali 6, Biagioli 5.5, Lapi 6, Squarcia 6, Marcantoni 6, Graciotti 6, Simonella 5.5, Martella 6, Mariani 5.5 (48’Mariani G 6), Cozzi 5.5 (70’ Rossi 6), Raffaeli 6. All: Senigagliesi.
Arbitro: Musta di San Benedetto. Assistenti: Carriero di Jesi; Santirocco di San Benendetto
Marcatori: 85’ Api (rig.)
Note: Spettatori circa 400. Ammoniti: Natali (Mon)), Vitali (Mat), Martella (Mont). Espulsi: Biagioli, Marcantoni. Angoli: 7-1. Recupero: 0’+5’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X