Lube, l’anticipo di San Giustino
per l’esordio in campionato

VOLLEY - In Umbria si gioca alle 17.30. Savani presenta la sfida: "Siamo più forti ma non dobbiamo sottovalutare l'avversario"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Savani-2-255x300

Cristian Savani

Domani (sabato) alle 17.30 Lube di scena a San Giustino, in Umbria, per l’esordio ufficiale in campionato che arriva a sei giorni di distanza dalla splendida vittoria in Supercoppa (leggi l’articolo). Per i campioni d’Italia, che come da tradizione trattandosi della prima giornata scenderanno in campo davanti alle telecamere di Rai Sport 1, che trasmetterà la partita in diretta, l’obbligo di confermare una tradizione positiva che dura da quattro anni, dato che l’ultima sconfitta rimediata in un esordio in campionato risale alla stagione 2007/2008 (0-3 a Modena nel giorno della prima uscita ufficiale di Igor Omrcen con la maglia biancorossa). La squadra partirà per San Giustino a metà pomeriggio, dopo aver svolto in mattinata una seduta di allenamento tecnico al Palasport Fontescodella. E sugli spalti del Pala Kemon l’allenatore biancorosso Alberto Giuliani potrà contare sull’apporto di oltre un centinaio di tifosi biancorossi, in arrivo da Macerata a bordo del pullman organizzato da società, e con mezzi propri.

PARLA CRISTIAN SAVANI – “La prima di campionato – spiega il braccio pesante di Castiglione delle Stiviere – è sempre una partita da prendere con le molle, anche se siamo già reduci da una bella prova sfoderata in Supercoppa, ed il pronostico appare scontato vista la diversa caratura tecnica ed i conseguenti obiettivi delle due squadre che si vanno ad affrontare. San Giustino è una squadra ampiamente nuova, giovane, che avrà dalla sua un pubblico sempre molto coinvolgente e soprattutto il fatto di non aver proprio nulla da perdere contro di noi. Fattori più che sufficienti per alzare il nostro livello di attenzione: dovremo scendere in campo con la giusta concentrazione e determinazione per raggiungere il nostro obiettivo, rappresentato dai tre punti.

Tifosi-Lube

Oltre 100 tifosi della Lube seguiranno la squadra a San Giustino

Con le nuove regole dei play off la classifica di Regular Season è diventata importantissima, vietato sbagliare dunque. Domenica scorsa a Modena siamo già riusciti a mettere in mostra delle buone cose, ma d’altra parte si è visto che ci sono ancora moltissime cose su cui dobbiamo lavorare per rendere come vogliamo. E da questa sfida in Umbria, oltre alla vittoria, puntiamo anche a poter vedere dei miglioramenti dal punto di vista della prestazione, cominciando dal commettere meno errori possibile. Prima di tutto al servizio, che come si è visto è un’arma molto importante per la nostra squadra”.

GLI ARBITRI – Altotevere San Giustino-cucine Lube Banca Marche sarà arbitrata da Sandro La Micela di Trento e Giorgio Gnani di Ferrara.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X