Sei conferme in casa Vis Macerata

PROMOZIONE - Si tratta di Aquino, Morello, Scoccia, Rapacci, Mancini e Gagliardini
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Aquino

Carlos Aquino

Dopo Ballini, Luciani, Tacconi e Gentili, la Vis Macerata rende noto d’aver formalizzato altre importanti conferme in vista della prossima stagione calcistica. Seguendo le direttive societarie e quelle dello staff tecnico e esprimendo riconoscenza verso i protagonisti della bella annata in Promozione, il direttore sportivo Maurizio Gagliardini ha confermato altri 6 giocatori. La Vis ripartirà dal portiere classe 1982 Luigi Morello che nella scorsa seconda stagione a Macerata è sempre stato presente in tutte le 36 giornate disputate. Trattenuti anche due giovani ormai maturati e titolari inamovibili: il terzino sinistro Matteo Scoccia, classe 1990 ma già capitano in varie occasioni e il centrocampista 1992 col vizio del gol (5 in campionato più quello pesantissimo nella finale del girone B contro Potenza Picena) Simone Rapacci. Restano alla Vis Macerata dopo la brillante annata da under i due promettenti calciatori classe 1994, il terzino destro Luca Mancini e il regista Edoardo Gagliardini. Dulcis in fundo la fondamentale conferma di Carlos Aquino, attaccante argentino classe 1980 dotato di estro e doti da cecchino. La sua prima annata in biancoceleste si è chiusa con 13 reti senza alcun rigore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X