Weekend cruciale per i sogni di gloria
della sezione futsal del Cus Macerata

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Tommaso-Bacosi

Tommaso Bacosi

In pochi giorni stanno per decidersi i destini delle due squadre della forte sezione di calcio a 5 del Cus Macerata. Da inizio stagione in lotta per il primato dei rispettivi campionati, la formazione militante in serie C2 e la Juniores, possono infatti veder concretizzati i loro sogni. Venerdì la squadra dei “grandi” capolista nel girone B regionale di C2 assieme alla Tenax Castelfidardo, dovrà piegare a Camerino le resistenze di un Gagliole bisognoso di punti salvezza. Le speranze di prendere quella C1 sfumata in finale due anni fa sembravano definitivamente annullate dopo il ko nello scontro diretto con la Tenax, invece proprio i fidardensi hanno poi subito le conseguenze dell’elevata qualità media del girone. Così quando mancano 4 turni, questa trasferta è cruciale perché il Cus, imbattuto da ben 2 anni in casa, deve riscattare prove deludenti fuori e perché in contemporanea la Tenax ospita l’ostica Virtus Fabriano. Mister Bacosi, che momento attraversa la tua squadra? ”Siamo in ripresa. La sosta per neve aveva alterato equilibri e condizione, ora siamo di nuovo ai livelli migliori.” Pronti per centrare il grande traguardo..”Dobbiamo solo migliorare il rendimento esterno, soffriamo i campi grandi, ma sono convinto che faremo bene nelle prossime due trasferte (2 su 4). Possiamo farcela anche se, ricordo, giochiamo contro realtà che dispongono di un budget per noi di altro pianeta”. Mercoledì sera frattanto la Juniores, in vetta da sola nel girone B, si è presentata a Piediripa sconfiggendo 6-4 l’Invicta Futsal. Con 2 giornate rimaste, i cussini si godono il prezioso vantaggio di 6 punti su Pietralacroce e sabato, a riposo, osserveranno gli antagonisti. In caso di vittoria dei dorici la festa potrebbe essere solo rimandata a sabato 31, quando al Cus basterà il pari a San Severino. Sarebbe l’ennesimo trionfo per un settore giovanile che nell’ultimo lustro vanta un palmares eccelso tra titoli regionali e approdo alle fasi nazionali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X