Cingolana e Montegranaro
si accontentano del pari

ECCELLENZA - Allo Spivach finisce 0-0. Nei locali esordio del neo acquisto Fraternali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Mister-Carassai

Il tecnico della Cingolana, Carassai

E’ arrivata a quota 11 la serie delle partite prive di vittorie, sicchè la Cingolana pareggiando col Montegranaro la partita casalinga di recupero, ha appena mosso la classifica, subendo per lunghi tratti della gara la supremazia territoriale degli ospiti che hanno dato ritmo e appena un po’ di pepe al confronto, senza peraltro riuscire a tradurre in gol le fasi della loro supremazia. La Cingolana (in cui ha esordito il neo-acquisto Stefano Fraternali, il difensore già effettivo nei campionati 2009-10 e 2010-11, svincolatosi dal Montegranaro) ci ha dato dentro, ma è apparsa poco convincente tra centrocampo e zona risolutiva. Tant’è che nello specchio della porta avversaria ha scoccato il primo tiro verso la metà del secondo tempo. Nel primo ha corso un serio pericolo al 15’: cross di Biagini dalla tre quarti sinistra, pallone dirottato con un preciso tocco a pelo d’erba da Lalli che ha colpito la base del palo destro. La Cingolana ha concluso (male) con Tomassoni al 26’ e con Adami al 40’. Nella ripresa, al 19’ Sbarbati ha scoccato una violenta botta con traiettoria centrale, quindi facilmente intuita da Paniccià verso cui al 21’ Adami si è proiettato in ritardo. Il Montegranaro ha avuto sprazzi di pericolosità con Tulli e Lalli al 23’, Viti che al 30’ ha compiuto una finezza facendo sibilare il pallone a mezzo metro dal palo sinistro, e Cento che di testa non ha impensierito Paniccià.

il tabellino:

CINGOLANA: Pandolfi, Mancini, Federici (dal 36’ s.t. Gianfelici), Tomassoni, D’Addazio, Maccari, Gigli Alessandro (dal 12’ s.t. Fraternali) Gigli Lorenzo, Sbarbati, Adami, Kleqka. A disp.: 12 Romagnoli, 14 Farroni, 15 Cacciamani, 17 Torelli, 18 Maccioni. Allenatore: Carassai.
MONTEGRANARO: Paniccià, Pierluigi, Viti, Giacomucci, Comotto, Diamanti, Morbidoni, Polenta, Tulli (dal 33’ s.t. Rossi), Lalli (dal 41’ s.t. Sanda), Biagini (dal 28’n s.t. Cento). A disp.: 12 Tirabasso, 14 Mandorino, 15 Bosoni, 17 Castellano. Allenatore: Giovagnoli.
ARBITRO: De Luca di Pesaro (assistenti: Laura Gigli e Michele Rubicini).
NOTE: ammoniti Maccari, Diamanti, Sbarbati, Pandolfi, Lalli, Giacomucci, Viti, Tomassoni. Calci d’angolo 3-2 per il Montegranaro. Un centinaio gli spettatori. Recuperi: 0’ + 3’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X