Volley femminile, inizio stellare per Montecosaro
nella Poule Promozione

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
rosciani1-233x300

L'atleta della Sapore di Mare Luciana Rosciani

La matricola Sapore di Mare si è presentata col piglio della grande alla Poule Promozione di pallavolo femminile serie C. Lo stop per le abbondanti nevicate non ha arrugginito Montecosaro, anzi di nuovo in campo “profonda” grazie ai recuperi della schiacciatrice Beruschi e della centrale Pepa. La ripartenza, la prima di tre micidiali gare in rapida sequenza, è avvenuta sabato quando la Sapore di Mare ha messo al tappeto con un robusto 3-0 la Pedini Lucrezia. Una vittoria netta come si evince dai tre parziali (25-11, 25-19, 25-20), troppo è in effetti apparso il divario tecnico e atletico tra le ragazze di coach Carlacchiani e la formazione ospite giunta quarta nel girone A ed ora all’ultimo posto nella Poule. ”Non abbiamo disputato la nostra miglior partita –afferma la centrale Lucia Rosciani-  ma siamo sempre state avanti e vinto in sicurezza. La ruggine? Ci manca ancora un po’ il ritmo.” Molto bene in regia Valentina Pagnanelli, alzatrice che da qualche giorno ha una nuova vice: Michela Petracci, classe 1978 ex Lorese. Tanta esperienza per lei nella categoria e nuovo innesto nel gruppo di coach Carlacchiani al posto di Valentina Silenzi. Montecosaro è così salita a 28 punti, sesta posizione in una Poule dominata dai team dell’ex girone A. All’inseguimento di Gabicce ci sono infatti Villa Potenza e Montecchio: guarda caso le prossime due avversarie della Sapore di Mare, tutte e due in trasferta e nel giro di 48 ore tra giovedì e sabato! Quando si dice super lavoro. Giovedì il via al PalaDionigi, tana della Scavolini Montecchio, poi sabato trasferta a Villa Potenza per la sfida con l’Acqua Roana,contro la quale va vendicata l’eliminazione patita in Coppa Marche.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X