Banconote false contro l’Amministrazione
Protesta di Forza Nuova per l’aumento delle sanzioni per chi non paga sulle strisce blu

- caricamento letture

BanconoteFinte1-300x225Questa notte un gruppo di militanti di Forza Nuova ha depositato un sacco contenente finte banconote da 500 euro davanti l’ingresso del Comune, “per protestare – si legge nella nota stampa –  contro la volontà di fare cassa dell’amministrazione sulle strisce blu”. (leggi l’articolo)

“L’aumento delle sanzioni per chi non paga sulle strisce blu rappresenta l’ennesimo colpo inferto dall’amministrazione ad una città morente”. Queste le parole del coordinatore provinciale di Forza Nuova, Tommaso Golini. “Oltre a non rispettare minimamente la proporzione tra parcheggi liberi e parcheggi a pagamento prevista dall’articolo 7 del Codice della strada, in particolare a corso Cavour, corso Cairoli e nella zona dell’Ospedale, l’aumento delle sanzioni rappresenta l’ennesima occasione per dissanguare il portafoglio dei cittadini e incentivare la fuga da un centro storico in piena decadenza. I cinema sono confluiti a Piediripa, i negozi stanno chiudendo i battenti, a S.Giuliano si risparmia sui fuochi d’artificio tagliando una cifra irrisoria per impedire forse l’attrazione più bella e spettacolare della festa. Non possiamo che denotare la totale mancanza di senso civico dell’amministrazione, che sembra stia facendo di tutto per lucrare alle spalle dei cittadini e trasformare Macerata BanconoteFinte2-300x225in una città di Zombie. Forse gli unici che andrebbero multati sono coloro che amministrano la città”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X