Clamoroso dietro front di Rossi
Non è più un giocatore della Recanatese

SERIE D
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Gianfelici-Daniele

Il ds della Recanatese Daniele Gianfelici

di Mauro Nardi

Alessandro Rossi non è piu’ un giocatore della Recanatese. A comunicarlo è il direttore sportivo Daniele Gianfelici che mastica amaro per questa separazione flash e giunta a poco piu’ di ventiquattro ore dal via ufficiale della stagione 2011/2012. L’ex attaccante del Cesenatico ieri sera ha infatti firmato con il Bellaria che milita nella seconda divisione della Lega Pro, mandando in fumo quanto costruito nelle ultime settimane con la società di patron Antonio Gambini.  “E’ stata una doccia fredda – commenta Gianfelici –  attendevamo Rossi in giornata per mettere nero su bianco, anche se ormai era tutto fatto alla luce degli incontri avvenuti nelle scorse settimane. Ed invece ieri sera ci ha comunicato di aver firmato per il Bellaria, dimostrando una serietà che lascia molto a desiderare. Questa sua scelta la riteniamo come una mancanza di rispetto nei confronti di un’intera citttà”. Alessandro Rossi aveva rilasciato pochi giorni fa anche un’intervista ad un quotidiano locale, garantendo gol a raffica per la salvezza della Recanatese. “Questo sta a dimostrare che il matrimonio era ormai definitivo – continua il ds – tanto è vero che lo scorso venerdì era in programma anche la presentazione ufficiale alla stampa e ai tifosi. Un incontro che poi è saltato all’ultimo minuto ma solo a causa del traffico sull’A14 che non gli ha consentito di essere a Recanati. C’è tanta amarezza per come è finita questa storia ma guardiamo avanti con rinnovato ottimismo, consapevoli di aver perso un giocatore che presentava solo delle buone qualità tecniche”. Da oggi si ricomincia da zero, alla ricerca di un giocatore che possa risolvere la sterilità offensiva piu volte dimostrata nelle ultime stagioni dalla truppa giallo – rossa. “Ci siamo già attivati e presto troveremo un attaccante che fa al caso nostro – conclude Gianfelici – un giocatore che possa fare la differenza in attacco ma anche negli spogliatoi. Un giocatore dalle grandi doti umane come lo sono gli altri che militano in questa società”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X