Una coppia di fidanzati
domina la gara di triathlon olimpico

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
peron-facchinetti

Gaia Peron e Luca Facchinetti

di Luigi Labombarda

Grande successo per la seconda edizione dell’Olimpia Ecochallenge, gara di triathlon olimpico “open” che si è svolta domenica al lago di Fiastra. La manifestazione, patrocinata dalla Provincia, Comunità montana di Camerino, Parco Nazionale dei Sibillini, Università di Camerino, CONI Marche e Federazione Italiana Triathlon, ha visto la partecipazione di circa 200 atleti. Il triathlon prevede lo svolgimento della gara in tre parti:1500 metri a nuoto, 40 km in bicicletta e 10 km di corsa. In una gara come questa ciò che colpisce è il clima sereno e di complicità tra gli atleti, quello che viene comunemente definito un atteggiamento sportivo che in alcuni casi va anche oltre, con gesti che sanno di amicizia più che di competizione.

La vittoria è andata a due giovani atleti romagnoli che nella vita sono anche fidanzati: Luca Facchinetti (T.D. Rimini) e Gaia Peron (Fiamme Oro). Nella sezione maschile il vincitore ha tagliato il traguardo in 1.58.20, precedendo i due ungheresi Peter Bajaj e Daniel Torok, dati per favoriti alla vigilia e comunque autori di una grande prova (i distacchi dal vincitore sono rispettivamente di 4 e 5 minuti circa). Nella classifica femminile la vincitrice Gaia Peron ha chiuso la gara in 2.19.59, precedendo la vincitrice dello scorso anno Monica Cibin di 42 secondi.

Tra i tanti atleti marchigiani in gara, da segnalare le prove dei portacolori della squadra di casa, l’Olimpia Triathlon, con l’ottavo posto finale di Andrea Palmieri negli uomini e le buone prestazioni di Monica Gabbanelli e Diletta Fantini tra le donne. Diciottesimo posto finale, inoltre per l’olimpionico di canottaggio Martino Goretti, per la prima volta alle prese con il triathlon.

La macchina organizzativa ha funzionato al meglio ed è stata premiata anche dalla presenza di un numerosissimo pubblico che ha seguito con grande interesse la manifestazione sportiva ed ha potuto godere, in una splendida giornata estiva, delle bellezze naturali e paesaggistiche di Fiastra e del suo lago.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X