La Cluentina doma il Montefano

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Denni-bianchetti

Denni Bianchetti della Cluentina

di Filippo Ciccarelli

Gran bello spettacolo quello andato in scena tra Cluentina e Montefano al Valleverde nel corso della penultima giornata del campionato di Prima categoria, girone C. L’esito poteva sembrare scontato, con la Cluentina quasi matematicamente condannata ai playout e gli ospiti già sicuri dei playoff; ma alla fine i padroni di casa ottengono un 3-1 che, in virtù dei risultati maturati sugli altri campi, conferisce la speranza della salvezza diretta da conquistarsi negli ultimi 90’, senza passare per i playout. La cronaca: Cluentina avanti dopo appena 6 minuti con Bianchetti, bravo a battere con un preciso pallonetto il portiere avversario in uscita. Al 10’ il Montefano si rende pericoloso su punizione, bravo Scoppa a chiudere su conclusione e ribattuta. I ragazzi di mister Cotica vanno vicinissimi al pareggio con Pandolfi al 16’: la sua conclusione viene deviata in angolo da Scoppa, aiutato dalla traversa. È il primo di una serie di interventi provvidenziali da parte dell’estremo difensore biancorosso. La Cluentina bussa di nuovo al 26’: calcio d’angolo battuto basso, la palla sporca passa tra una selva di gambe ed è Pietro Canesin a girarla in rete, grazie ad un riflesso felino. La partita è viva e giocata a ritmi alti, con il Montefano pericoloso al 28’ con Bonacci, bravo a liberarsi in area di rigore, meno nella conclusione. Nel secondo tempo Scoppa sale in cattedra al 14’, chiudendo in angolo su Piersantelli, al 16’, sventando un tiro-cross proveniente dalla fascia sinistra e salvando al 26’ su conclusione di Contigiani ben imbeccato da Piersantelli. La Cluentina soffre il forcing del Montefano, ma rimette il naso fuori dalla propria metà campo al 36’ con Bianchetti, che stavolta sbaglia di un paio di metri la misura del pallonetto su Giubileo. È il preludio al tris per i biancorossi, realizzato da Bianchetti (doppietta per lui) al 41’; passaggio dalle retrovie e bel diagonale dell’esterno offensivo che trafigge Giubileo in uscita. Il goal della bandiera per il Montefano lo sigla Vendemmiati al 43’, con un siluro dai 18 metri imparabile per Scoppa.

il tabellino:

CLUENTINA: Scoppa 8.5, Bergamini 6.5, Salciccia 6.5, Cacchiarelli 6.5 (43’ st Piancatelli n.g.), Cerquetta 7, Cervigni 6, Micozzi 6, P.Canesin 7.5, Marcaccio 6.5 (36’ st. Magnarelli n.g.), Guzzini 6, Bianchetti 8. A disposizione: Novelli, Siroti, Angeletti, Tedeschi, F. Canesin. All. Troscè.

MONTEFANO: Giubileo 4.5, Cesari 5, Zura 6 (1’ st E. Silvestroni 6), T.Silvestroni 5.5 (8’ st Piersantelli 6.5), Piccini 6, Balestra 6, Contigiani 7, Gattari 6.5, Bonacci 5.5 (28’ st Giampieri 6), Pandolfi 6, Vendemmiati 6.5. A disposizione: Zallocco, Di Nicola, Maraschio, Conti. All. Cotica.

Arbitro: Fiocco di Ancona.

Marcatori: 6’ pt e 41’ st Bianchetti (C), 26’ pt P. Canesin (C), 43’ st Vendemmiati (M).

Note: Ammonito Cesari (M). Calci d’angolo 6-5 per il Montefano. Recuperi 0’+ 3’.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X