Pallanuoto serie A2 femminile,
Tolentino torna da Cagliari con un pareggio

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Elena Ruggeri della Pallanuoto Tolentino

Si conclude con un sofferto pareggio per 7-7 la trasferta in terra sarda della Pallanuoto Tolentino. L’avversario di questa 12° giornata di campionato era il Promogest Cagliari che, come ben noto nell’ambiente pallanuotistico, è una squadra di caratura, oltremodo ostica sulla vasca di casa. Ne è testimone la capolista di questo campionato la NGM Firenze Pallanuoto che proprio contro la compagine sarda ha collezionato l’unica sconfitta del suo sfolgorante campionato. Con i risultati della dodicesima giornata, la classifica vede sempre in testa con 33 punti la Firenze Pallanuoto, sempre più lanciata verso la promozione, con 30 punti segue la rivelazione Cavalieri Prato, a 25 punti la Pallanuoto Tolentino, a 24 punti la PN Trieste, a 16 punti la GN Osio, appaiate a 14 punti il Promogest CA e la RN Camogli, a 7 la US Locatelli e la PN Livorno, a 5 punti il NC Milano. Domenica prossima la squadra marchigiana ospiterà in casa alle ore 12.00 la talentuosissima Cavalieri Prato, che, pur salita questo anno dalla serie B, sta svolgendo un fantastico campionato in seconda posizione assoluta. Sarà questa l’occasione da non perdere per la squadra tolentinate per rimanere agganciata al gruppo delle prime ed ambire al girone playoff dove è stata protagonista nelle ultime due stagioni.

Parziali: (2-0; 4-3; 0-3; 1-1)

PROMOGEST CAGLIARI: Scuderi (cap), Pozzobon (vice cap), Atzori, Simonetti, Campus 1, Perra 1, Maugeri 3 (2R), Lai, Manca, Cambarau, Reviglio 1, Contu 1, Festa, tecnico Marcello Pettinau.

PALLANUOTO TOLENTINO: Pierantoni, Ronconi, Mircoli, Pinton (cap.) 1, Verducci 4, Ginobili, Ruggeri, Pasquali (vice cap.) 2, Lelli, Budassi, Casadidio, Gatto, tecnico Jacopo Bologna.

ARBITRO: Massimo Monnis di Cagliari.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X