Dopo la Lube Cuneo batte anche Trento
e si aggiudica la Coppa Italia

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Un momento di gioco di Lube-Cuneo di ieri

Trento domina in Europa e nel mondo, ma in Italia Cuneo è sempre padrona. Per la terza volta in meno di un anno i piemontesi hanno battuto l’Itas in una finale: prima il campionato, poi la Supercoppa, ora anche la Coppa Italia. Molto netta l’affermazione della Bre Banca che ieri aveva battutto la Lube Banca Marche Macerata al tie breack in semifinale.

Nella finale della Final four che si è giocata oggi  a Verona, Cuneo  ha battuto la squadra trentina, detentrice del trofeo, per 3-0. I parziali: 25-17, 25-19, 25-22. Per i piementosi  è la quinta coppa Italia.

ITAS DIATEC TRENTINO – BRE BANCA LANNUTTI CUNEO 0-3
(17-25, 19-25, 22-25)
ITAS DIATEC TRENTINO: Kaziyski 13, Birarelli 3, Della Lunga, Juantorena 8, Vieira De Oliveira, Sala 6, Sokolov 3, Colaci (L), Stokr 11, Bari (L). Non entrati Leonardi, Zygadlo, Garcia Pires Ribeiro. All. Stoytchev.
BRE BANCA LANNUTTI CUNEO: Mastrangelo 7, Henno (L), Parodi 11, Wijsmans 10, Grbic 1, Nikolov 12, Volkov 12. Non entrati Galic, Fortunato, Montagna, Carletti, Peda, Patriarca. All. Giuliani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X