Altra vittoria della Cingolana
La baby Sangiustese cede 3-1

ECCELLENZA - Ai sangiustesi non basta la rete di Scotucci. Simoncelli (doppietta) ed il neo acquisto Selotto mettono la propria firma sul match
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
simoncelli

Michele Simoncelli, autore di una doppietta oggi

Voleva il successo ed alla fine lo ha ottenuto. La Cingolana vince 3-1 nel derby di giornata contro la Sangiustese e vola in zone di classifica davvero interessanti. La truppa di mister Mazzaferro fa bottino pieno e si avvicina di gran carriera alla zona play off. Di contro, la Sangiustese incamera l’ennesima sconfitta di una stagione dove il destino pare davvero segnato. I bianchi di casa subiscono nella prima mezz’ora la maggiore verve offensiva della Cingolana che ha ben sopperito all’assenza dei due centrali difensivi Tombesi e Fraternali, per colpire e bissare, subito dopo essere stata raggiunta. Si comincia con la novità tattica di Ciucci terzino destro e Temperini a centrocampo ma, soprattutto, con i cingolani, in completa tenuta nera, votati all’attacco. Marchegiani, Massei, Giuliani e ancora Marchegiani cercano di sbloccare nel primo quarto d’ora, invano. Clamorosa l’opportunità capitata sul sinistro di Marchegiani, servito splendidamente da Simoncelli al 18’. Con la porta spalancata il mezzo sinistro ospite calcia incredibilmente a lato. Al 25’ Simoncelli tenta di fare tutto da solo ma colpisce male davanti a Palmieri. Il nuovo arrivato ex Elpidiense Nicola Buffa tenta la replica alla mezz’ora, ma spedisce alto. Al 42’ la Cingolana passa in vantaggio. Percussione centrale del solito Simoncelli che supera in tackle Traini e calcia forte. Di Bari fa impennare la sfera che si insacca imparabilmente: 0-1. Al 13’ del secondo tempo, dopo che Marcaccio ha fatto tornare Ciucci a centrocampo e Temperini in difesa ed invertito le fasce a Montanari, passato a destra, e Sanniola, gli ospiti vincono una serie di rimpalli e con Cacciamani si presentano al cross dal fondo su cui però Simoncelli trova la difesa a fare scudo. Dopo che lo scatenato Simoncelli fa la barba al palo, Allegretti sfiora il pari con un tocco di poco fuori bersaglio. È il prologo del gol che scaturisce da un traversone pennellato del subentrato Coccia per Scotucci che di testa non lascia scampo a Giulietti con una parabola all’incrocio. La gioia, però, dura tre minuti. Punizione dal limite, barriera troppo folta, il tiro a giro di Simoncelli beffa Palmieri. C’è tempo pure per la prima firma del brasiliano Selotto che trasforma in gol un’azione ubriacante di Simoncelli poco prima del triplice fischio.

il tabellino:

SANGIUSTESE (4-4-1-1): Palmieri 6, Atitallah 6 (22’ st Coccia 6,5), Temperini 6,5, Traini 6, Buffa 6,5, Di Bari 6, Ciucci 6 (9’ st Allegretti 5,5), Crocieri 6, Scotucci 7, Montanari 6, Curzi 5,5 (37’ pt Sanniola 5,5). All. Marcaccio 6,5.

CINGOLANA (4-3-2-1): Giulietti 6, Gianfelici 6,5, Cacciamani 6.5, Schiavoni 6,5, Tomassoni 6, Federici 6, Gigli 6,5, Massei 6,5, Giuliani 6 (16’ st Selotto 6,5), Simoncelli 8, Marchegiani 6. All. Mazzaferro 6,5.

Arbitro: Rossetti di Ancona 6,5.

Reti: 42’ e 31’ st Simoncelli, 28’ st Scotucci, 46’ st Selotto.

Note: ammoniti Buffa e Di Bari; angoli 1-2. Rec. 1’ + 3’; spettatori 100 circa, con vasta rappresentanza ospite.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X