Calcio a 5 juniores, mister Iesari
racconta la favola Robur

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Robur-Calcio-a-5-Juniores.jpeg

di Andrea Busiello

Partito in sordina come fosse uno scherzo, ora il campionato della Robur (categoria Juniores calcio a 5) sta diventando qualcosa di serio ed interessante. La classifica vede Bisonni e soci in seconda piazza a quota 18, distanziati di una sola lunghezza dalla capolista Audax Montecosaro. Noi con il mister Mauro Iesari, traghettatore di quest’autentica sorpresa di inzio stagione abbiamo discusso sull’andamento generale del campionato e parlato degli obiettivi futuri della società.

Mister Iesari, una Robur al secondo posto in classifica: se lo sarebbe mai aspettato?

“Diciamo che ad inizio stagione l’obiettivo era quello di fare bene, non ci eravamo prefissati un obiettivo particolare. Ora la classifica si fa interessante, inutile nasconderlo”.

Qual è l’obiettivo della sua squadra a questo punto?

“Quello di lottare per i play off fino alla fine. Siamo al secondo posto in classifica e sono convinto che abbiamo tutti i mezzi per mantenere e magari migliorare l’attuale posizione di classifica”.

C’è un certo malcostume nel vedere il calcio a 5 come chi viene scartato dal calcio ad 11. Lei non è d’accordo…

“Assolutamente. Il calcio a 5 è tutto un altro sport rispetto al calcio a 11. Ci sono giocatori che sono adatti esclusivamente al calcio a 5 perche hanno determinate caratteristiche, altri al calcio ad 11”.

Il bomber della sua squadra?

“E’ Beccacece con 14 gol. Sta facendo un buon campionato, ma tutto il gruppo si sta comportando bene. Dobbiamo continuare su questa scia intrapresa”.

LA ROSA DELLA ROBUR JUNIORES CALCIO A 5

PORTIERI: Corradini, Lambertucci e Castellani.

CENTRALI: Seghetti (k), Compagnucci e Bartoli.

LATERALI: Bisonni, Alfieri, Salvatori, Paolella, Zagaglia, Verdenelli.

PIVOT: Beccacece, Badiali e Micozzi.

ALL: Iesari.

2′ ALL: Vecchi.

ALL. PORTIERI: Ciccarelli.

DIRETTORE SPORTIVO: Sforza.

DIRIGENTI: Turchetti e Pennesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X