Emergenza difesa per la Maceratese
Benfatto: “Mi farò trovare pronto”

I biancorossi ospitano all'Helvia Recina la capolista Elpidiense Cascinare. Out Nwanze e Borgiani, in dubbio Del Moro
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Benfatto-Mattia-1-213x300

Il difensore della Maceratese Mattia Benfatto

di Andrea Busiello

Dopo la sconfitta di Ancona, la Maceratese torna in campo per ospitare l’Elpidiense Cascinare all’Helvia Recina di Macerata domani alle ore 15.30. Senza ombra di dubbio si tratta della sfida di cartello del girone, dato che gli ospiti sono in vetta alla graduatoria. E’ una Maceratese che si presenta alla sfida con il problema difesa: infatti sono out per infortunio Nwanze e Borgiani con DelMoro che al massimo potrà andare in panchina. Spazio sin dal 1′ per il centrale difensivo Mattia Benfatto, che ai nostri taccuini si è detto fiducioso riguardo al match contro l’Elpidiense.

Benfatto, mercoledì l’eliminazione dalla Coppa per la Maceratese ad opera dell’Ancona…

“Abbiamo tenuto molto bene il campo, alla fine è una sconfitta che ci può stare. Sono convinto che siamo usciti a testa alta dal Dorico, dispiace essere usciti dalla competizione”.

Domani vi attende la capolista Elpidiense Cascinare…

“Una gara molto difficile. Se l’Elpidiense è in vetta non è certo un caso; sono una squadra molto forte e ottimamente organizzata. Sono però convinto che se noi siamo concentrati possiamo tranquillamente fare bottino pieno. Abbiamo lavorato molto in settimana sulla concentrazione e sotto questo profilo mi auguro di far notare progressi”.

Cosa teme maggiormente della formazione avversaria?

“Sinceramente io rispetto tutti ma non temo nessuno. Hanno tanti giocatori di spessore, posso citare Cacciatore, Bucci, Giandomenico. Anche in difesa hanno ottime individualità. E’ una sfida verità per noi, non dobbiamo sbagliarla”.

Lei è stato un pò ai margini ad inizio stagione, ora sta trovando spazio…

“Cerco sempre di farmi trovare pronto. E’ dal 26 luglio (inizio della preparazione) che ragiono come se fossi un titolare fisso. Il mio compito è quello di dare il massimo in ogni occasione ed essere sempre a disposizione dell’allenatore, come domani dove cercherò di farmi trovare pronto”.

LA PROBABILE FORMAZIONE DELLA MACERATESE:

Armellini, Romagnoli, Benfatto, Grcic, Sgalla (Bruno), Croceri, Iuvè, Trillini, Belkaid, Cardinali, Eclizietta (Testa). All: Pierantoni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X