Sangiustese: ingaggiato Ventura,
Lorini out per due mesi
Domenica arriva il Poggibonsi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Fanesi-2-224x300

Nuovo acquisto per la Sangiustese, che oggi ha ingaggiato il centrocampista classe ’89 Massimo Ventura, che si stava allenando con i rossoblù da circa una settimana. Ventura nella passata stagione ha collezionato 25 presenze e 3 gol in serie D con il Sansovino e in questa stagione non ha mai giocato per essere poi svincolato a dicembre. E’ arrivato tramite Cristian Salvadori, ex direttore sportivo del Sansovino, che qualche giorno fa ha assunto l’incarico di responsabile dell’area  tecnica della Sangiustese.
Brutte notizie invece dall’infermeria, con l’attaccante Loris Lorini che dovrà essere operato al menisco dopo l’infortunio subito nei primi minuti della gara pareggiata domenica scorsa a Vasto. Si parla purtroppo di due mesi di stop e quindi Lorini dovrebbe tronare quando la stagione starà per giungere al termine.
E’ tornato ad allenarsi ieri il centravanti Massimiliano Fanesi (nella foto) che aveva saltato la partita contro la Pro Vasto a causa di un virus influenzale. E’ rientrato invece oggi l’esterno sinistro Matteo Monti, assente contro gli abruzzesi a causa di un luttto in famiglia.
Domenica la Sangiustese ha l’occasione di ipotecare la salvezza. I rossoblù ospiteranno il Poggibonsi, penultimo in classifica ma reduce dalla sorprendente vittoria sul campo del San Marino, la seconda della classe. In caso di vittoria la Sangiustese navigherebbe in acque sempre più tranquille e si avvicinerebbe all’obiettivo di portare a casa gli 11 punti che restano per arrivare a quota 40. Resta un po’ di rammmarico per aver sciupato un’occasione d’oro domenica scorsa visto che i ragazzi di Giudici si erano portati sul 2 a 0 grazie alle reti di Carboni e Vitali per poi farsi raggiungere dalla Pro Vasto.
Contro il Poggibonsi Giudici dovrebbe riproporre il tandem d’attacco composto da Max Fanesi e Andrea Saraniti, con Iazzetta, Pigini, Vitali e Monti a centrocampo, Carboni, Arcolai, Bordoni e Polinesi in difesa e Federio Fanti tra i pali. Potrebbe debuttare a gara in corso il nuovo attaccante Manfredi Beha che domenica scorsa è stato portato in panchina lasciando in tribuna De Marco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X