Sangiustese, per l’esordio
c’è anche Max Fanesi

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

fanesi

E’ stato depositato oggi il contratto di Massimiliano Fanesi (nella foto) e dunque l’esperto centravanti di San Benedetto sarà a disposizione di mister Giudici per l’esordio in campionato di domenica sul campo dei friuliani della Sacilese (fischio d’inizio alle ore 16).
“Ormai mi alleno qui a Monte San Giusto da una ventina di giorni – racconta il 36enne attaccante, reduce dall’esperienza in D con la Santegidiese – e ho trovato un ambiente molto positivo come d’altronde me lo avevano descritto i miei ex compagni Pulcini e Giandomenico che hanno giocato con la Sangiustese. Il gruppo è il punto di forza di questa squadra ed è guidato da un allenatore giovane e preparato per cui ci sono i presupposti per fare bene. Certo è che il nostro obiettivo è quello di conquistare la salvezza il prima possibile e partire bene già domenica sarà fondamentale. Non conosco la Sacilese e in generale non so come ritroverò questo campionato visto che sono quattro anni che non ci gioco”. Nelle ultime tre stagioni Max Fanesi ha infatti militato in serie D con le maglie di Grottammare, Renato Curi Angolana e Santegidiese. L’ultima esperienza in C2 risale a quattro anni fa con il Rieti, dove era arrivato a febbraio dal Martina Franca (C1). Per gran parte della carriera Fanesi ha giocato in C ma vanta anche tre stagioni in serie B con le maglie di Ancona, Fermana e Treviso. In questo periodo si è diviso in due tra lo stabilimento balneare che gestisce a Porto d’Ascoli e la preparazione con la Sangiustese. Alla chiamata di mister Giudici non ha saputo dire di no. L’allenatore dei calzaturieri è convinto che a 36 anni Fanesi possa ancora fare molto bene tra i professionisti e la Sangiustese aspetta i suoi gol per conquistare la seconda salvezza in questo girone B di Seconda Divisione.
Con la Coppa Italia ormai alle spalle dopo il pareggio di mercoledì contro il San Marino, ora per la Sangiustese iniziano le partite che contano. Per domenica Giudici avrà a disposizione l’intero organico fatta eccezione peer il giovane centrocampista ex Frosinone Scarsella, che dovrà scontare un turno di squalifica.
m. z.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X