Maceratese, gran colpo:
preso Figueroa

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Porro

di Andrea Busiello

Dopo il centravanti Gaetano Verazzo la Fulgor Maceratese acquista il mediano Lucas Emanuel Figueroa dalla Jesina. Il centrocampista ha giocato anche nel Lanciano in serie C1 ed è nato a Cordoba (Argentina) il 30-05-81, pesa 78 Kg ed è alto 1 metro e 84 centrimetri. Nella stagione 2002/2003 ha militato nel Caldarola (Eccellenza), disputando 30 partite e segnando 4 gol e l’ allenatore era proprio Alessandro Porro (nella foto). Nel 2003/2004 è passato alla Vigor Senigallia (Eccellenza) dove ha giocato 35 partite e segnato 6 gol.
Poi si è trasferito al Pergola (Serie D) dove ha collezionato 30 presenze e 7 gol. Due stagioni or sono ha giocato nel Cattolica (Serie D), collezionando 17 partite e 3 goal. Dunque un acquisto di lusso per la Maceratese che dopo l’arrivo di Verazzo ufficializza questo altro importante colpo che dà ovvie garanzie in tema alla mediana. Proprio lo stesso direttore sportivo Giuseppe Sampino annuncia il colpo ai nostri taccuini: “Si, abbiamo preso il centrocampista argentino. L’accordo è stato raggiunto telefonicamente dato che lui è attualmente in Argentina ed ovviamente siamo molto entusiasti di questo colpo effettuato“. Ma la Fulgor Maceratese non si fermerà qui ed in tal senso Sampino annuncia: “Entro i prossimi giorni a meno di colpi di scena contiamo di annunciare altri due colpi”. Insomma la nuova Fulgor sta nascendo sotto i migliori auspici e l’acquisto di Figueroa, inseguito da diverse squadre anche di categoria superiore, ne è la viva testimonianza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X