Tennistavolo, perdono tutte le squadre del Cus Camerino

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Serie B/1 Cus Camerino-San Marino 1-5

Igiocatori sanmarinesi si sono dimostrati bravi tecnicamente e, soprattutto, concreti nei punti decisivi di molti set, difatti finiti 11 a 9 a loro favore. L’unica vittoria camerte è venuta da Xue Tian su Cancemi, mentre lo stesso cinese non è riuscito a “sfondare” con i suoi attacchi violenti i taglioni da lontano del difensore ospite Stefanelli, il quale però ha vinto un po’ fortunosamente (11-9 al 5° set) con il cussino Alessandro Giraldi che conduceva facilmente per 2 a 0. Classifica: S. Marino, Ravenna e Siena 6, Roma e Parma 4, Cus Camerino e P. S. Stefano 2, Lucca, Perugia e Padova 0.

Serie B/2 Cus Camerino “B”-Siena 2-5

Contro la capolista del campionato il Cus Camerino non poteva sicuramente vincere, per cui il punteggio finale rispecchia il valore delle due squadre. Le vittorie cussine sono state conquistate da Andrea Pannelli e Luca Belardinelli su Muratori, mentre nel Siena il bulgaro Boyadzhiev è sembrato di un altro livello, anche se contro di lui il camerte Sergio Misici ha disputato un buon incontro. Classifica: Siena 6, Cus Camerino, Modena, Ferrara, Bologna e Ciat Firenze 4, Città di Castello e Poggibonsi 2, Cus Firenze e Signa 0.

Serie C/2 Cus Camerino “C”-Juvenes S. Marino 1-5

In una giornata in cui tutte le squadre cussine hanno perso, i camerti Antonio Carbotta, Marcello Pannelli e Daniele Mosciatti non potevano certamente vincere contro i quotati sanmarinesi Berardi, Vannucci e Marani. Il punto del Cus è venuto da Carbotta su Marani.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X