“I predatori tra noi”
Gianluigi Nuzzi a Macerata Racconta

RASSEGNA - Il giornalista sarà protagonista dell'appuntamento domani alle 21,15 alla Filarmonica. Ecco tutti gli altri ospiti: alle 18,30 ci sarà anche la presentazione del libro di Giuseppe Bommarito “Le vittime dimenticate", sulla strage di via Scobar

- caricamento letture
via-crucis-di-gianluigi-nuzzi-teatro-filarmonica-foto-ap-6-400x267

Gianluigi Nuzzi

Gianluigi Nuzzi sarà tra gli ospiti, domani, della seconda giornata di Macerata Racconta. Il giornalista, durante l’appuntamento dal titolo “I predatori (tra noi)” che si terrà alle 21,15 al teatro della Filarmonica, sarà introdotto da Giancarlo Falcioni e discuterà dell’inchiesta che guarda in faccia una realtà che accade di continuo, sempre più vicino, che si infiltra nella normale quotidianità di tutti noi e con cui dobbiamo imparare a fare i conti.

Tanti altri sono gli incontri previsti per domani. Per gli appuntamenti “Indovina chi viene a scuola”, nella mattinata saranno coinvolti l’istituto Mestica e il Convitto che dialogheranno con Chiara Ficarelli mentre alla Dante Alighieri Luca Tortolini e Meri Bracalente incontreranno i ragazzi proponendo una lettura animata tratta dalla fiaba di Hansel e Gretel a cura del Teatro Rebis. Gli eventi per i ragazzi rientrano nelle attività del Premio Macerata Racconta Giovani che vede l’accordo tra il Garante regionale dei diritti alla persona e il Comune di Macerata. Alle 16,30, alla Biblioteca Statale, Juri Meda, Sabina Tombesi e Andriano Sandroni, saranno i protagonisti dell’incontro dal titolo “100 anni di Jacovitti”, il convegno promosso per il centenario dalla nascita dell’eclettico illustratore che con le sue vignette ha segnato un’epoca. A seguire sarà inaugurata la mostra realizzata dagli studenti ed ex-studenti del Liceo Artistico Cantalamessa.

incontro-su-droga-bommarito-civitanova-FDM-3-325x216

Giuseppe Bommarito

Alle 17 al museo della Scuola “P. O. Ricca” dell’Università degli Studi di Macerata, l’appuntamento “Caccia al Mostro” propone invece il laboratorio per bambini dai 6 agli 11 anni (consigliata la prenotazione al 3917145274). Alle 17,30, nella sala Castiglioni della Biblioteca Mozzi Borgetti, spazio a “Il comico, il sacro, l’osceno” – a cura della casa editrice Eum – Unimc- con Massimo Bonafin, Simona Antolini, Marina Montesano, Mauro De Socio e Salvador Spadaro. Alle 18,30, agli Antichi Forni, Maria Paola Scialdone, in un dialogo con Andrea Fazzini e Andrea Pierdicca e in collaborazione con il Teatro Rebis, ci parlerà del testo “Il Minotauro’” di Friedrich Dürrenmatt”.

Sempre alle 18,30, al teatro della Filarmonica, l’avvocato Giuseppe Bommarito, insieme ai generali dei carabinieri Tito Baldo Honorati e Marco Di Stefano, all’interno dell’appuntamento “Vittime Dimenticate”, ripercorrerà la strage di via Scobar a Palermo. Il nuovo libro di Bommarito è infatti titolato: “Le vittime dimenticate: D’Aleo, Bommarito, Morici. La strage di via Scobar”. Un libro che tratta di mafia e di droga. Tre carabinieri le vittime della strage (tra cui Giuseppe Bommarito, un lontano parente dell’autore) avvenuta a Palermo e risalente al 1983.

 

“Le vittime dimenticate. D’Aleo, Bommarito, Morici: la strage di via Scobar”

Macerata Racconta, i mostri dal Medioevo alla tradizione cinese

Via a Macerata Racconta con il ritorno della “Grande guerra”: Chiapperini e Breccia sul palco

“Una bottega da Oscar: storia di un artigiano a Hollywood” Dante Ferretti si racconta a teatro

“Macerata Racconta”, arrivano i dodici candidati al Premio Strega

Macerata Racconta, come assistere agli incontri con Dante Ferretti e Concita De Gregorio

Macerata Racconta, 50 appuntamenti con grandi firme e lo Strega tour: «Palcoscenico di grandissima qualità»

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
Podcast
Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X