“Luci a Civitanova”,
Vecchioni illumina la piazza (Foto)

MUSICA E POESIA - In oltre 3mila questa sera al concerto del cantautore in piazza XX Settembre. Gran finale con i classici del suo reportorio. Applausi a scena aperta. Prossimo appuntamento con AKA 7even, dopo Ferragosto ci sarà Enrico Ruggeri. Il sindaco Ciarapica: «Abbiamo pensato a tutte le generazioni»
- caricamento letture

 

vecchioni-civitanova9-1-325x217

Roberto Vecchioni questa sera a Civitanova

 

Gli applausi crescono nel finale del concerto, quando Roberto Vecchioni sfoggia i suoi cavalli di battaglia: “Sogna ragazzo sogna”, “Luci a San Siro”,  “Samarcanda”. Sul “Oh oh cavallo, oh, oh cavallo, oh oh cavallo, oh oh” piazza XX Settembre va in visibilio.

Musica e parole che accendono Civitanova con un pubblico attento che con il passare dei minuti si scalda (e non parliamo del meteo in una giornata da caldo record che ha toccato i 30 gradi). Oltre tremila persone sono arrivate a Civitanova per l’unica tappa del tour “L’Infinito – Parole & Musica” del cantautore milanese.

vecchioni-civitanova3-650x434

Il pubblico di piazza XX Settembre

L’ingresso è gratuito (ma vietato ai cani secondo ordinanza comunale, salvo qualche eccezione), l’unica difficoltà per eventi di questa portata è trovare un parcheggio. Fatto sta che il pubblico ha risposto presente.

vecchioni-civitanova8-325x217Il concerto è stato aperto dalla giovane Irida Nasic, con il singolo “Nemico mio”. Poi tutti in silenzio per Roberto Vecchioni che ha iniziato con “Stranamore”, “Ti insegnerò a volare”, quindi “Io vorrei”, “El Bandolero stanco”, “Voglio una donna”. A un certo punto ha invitato il pubblico a rileggere “La sera del dì di festa” («d’altronde Leopardi ce l’avete qui vicino») a proposito del suo “Infinito” tour.

vecchioni-civitanova7-650x434

Poi il gran finale con i classici del suo repertorio. Si alza il coro “Roberto, Roberto, Roberto” e tanti, tanti applausi fino alla chiusura con “Samarcanda”, poco dopo mezzanotte. Il pubblico esce dai vialetti laterali alla piazza cantando Oh oh cavallo, oh, oh”. 

ciarapica-vecchioni

Il sindaco Fabrizio Ciarapica

Presente, in zona “Caffè Maretto”, il neo rieletto sindaco Fabrizio Ciarapica: «Siamo molto contenti di avere qui uno dei cantautori più importanti di tutti i tempi, alcune sue canzoni sono conosciute da persone di tutte le età. Per questa estate abbiamo voluto proporre un’offerta musicale per tutte le generazioni iniziando con le Vibrazioni, oggi Vecchioni che richiama un pubblico più adulto, mentre martedì 9 agosto toccherà ad AKA 7even che richiama molti giovanissimi». Secondo il primo cittadino stasera c’erano «almeno 4mila persone considerano che questa piazza ha una capienza di 10mila». Infine un’anticipazione, la musica in piazza continuerà anche dopo Ferragosto, in programmazione c’è il concerto di Enrico Ruggeri.

(m. z.)

(foto di Federico De Marco)

vecchioni-civitanova11-650x434

Roberto Vecchioni firma autografi prima del concerto

irda-nasic

Irida nasic, civitanovese da due mesi, ha aperto il concerto con il singolo “Nemico mio”

vecchioni-civitanova

vecchioni-civitanova4-650x434

vecchioni-civitanova10-650x434

vecchioni-civitanova14-650x434

vecchioni-civitanova13-1-650x434

vecchioni-civitanova12-650x434

Le Vibrazioni di piazza XX Settembre, in migliaia per il primo live estivo «Avete ridato vita alla musica»



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X