Atm, prima vittoria in B2
Al circolo arrivano anche
due campi da padel

LA SQUADRA dell'Associazione tennis Macerata ha battuto 5-1 Napoli, dopo il pareggio nella prima giornata. Negli impianti di via dei Velini la visita degli assessori Riccardo Sacchi e Andrea Marchiori che hanno fatto un sopralluogo per verificare lo stato di avanzamento dei lavori
- caricamento letture

 

283391450_10224085873347149_6046779471117150645_n-650x406

La visita di Sacchi e Marchiori all’associazione tennis Macerata

Nella seconda giornata del campionato di Serie B2 maschile è arrivata la prima vittoria per l’associazione tennis Macerata, dopo il pareggio di domenica scorsa al Ct Eur di Roma. La squadra maceratese ha infatti sconfitto per 5/1 il circolo tennis Napoli, che era capolista provvisoria del girone, dimostrando di avere una rosa compatta di giocatori competitivi e di poter competere quest’anno per la promozione. I punti della vittoria maceratese sono arrivati dai singolari di Tommaso Compagnucci, Remi Boutillier e Nicolas Compagnucci e dai due doppi Compagnucci-Compagnucci e Boutillier-Sada. Per l’At Macerata il prossimo incontro sarà domenica prossima a Terracina contro la squadra del Ct Sardegna.

283371844_10224085874587180_5450722836585831894_n-325x146

I due nuovi campi da padel in fase di ultimazione

Il giorno precedente il match, la squadra ha incontrato gli assessori Riccardo Sacchi e Andrea Marchiori i quali hanno fatto un breve sopralluogo, accompagnati dal presidente Fabiano Tombolini e dal vice Simone D’Agosto, per verificare lo stato di avanzamento dei lavori di ristrutturazione del circolo. I due assessori, rappresentanti dell’amministrazione comunale proprietaria dell’impianto gestito dall’At Macerata, hanno espresso soddisfazione per le opere già compiute, un campo da tennis rifatto ex-novo e i due campi da padel in fase di ultimazione dove hanno potuto, tra l’altro, scambiare qualche palleggio.

«Nel giro di poco tempo – afferma il presidente Tombolini – grazie alla sinergia creata con il Comune e con gli sforzi della nostra associazione, vogliamo che l’impianto comunale di via dei Velini diventi un punto di riferimento per tutti gli amanti del tennis e del padel del nostro territorio, con una struttura più moderna e accattivante per tutta la comunità. Già oggi abbiamo più di 400 associati che frequentano il nostro circolo ma il nostro obiettivo, con il progetto in corso che prevede di migliorare ed ampliare i servizi offerti, è di incrementare ulteriormente questi numeri inserendo tra l’altro anche una scuola padel oltre a quella già ben consolidata e affermata per il tennis».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X
		Tolentino = 
Civitanova = 
Elezioni =