Messa in sicurezza del porto,
incontro in Regione

CIVITANOVA - Presenti il sindaco Ciarapica e il governatore Acquaroli. Il primo cittadino: «Il presidente si è reso disponibile ad affiancarci nel lavoro per la crescita della città»
- caricamento letture
riunione-porto-comune-regione

L’incontro in Regione

 

Messa in sicurezza e riqualificazione del porto di Civitanova, primo incontro in Regione fra il sindaco Fabrizio Ciarapica e il presidente Francesco Acquaroli. Una riunione voluta dal primo cittadino e dall’assessore alla pesca e al porto Francesco Caldaroni con l’obiettivo di portare a casa la messa in sicurezza dell’area portuale. Una necessità evidente a tutti gli operatori ormai da anni: in passato infatti le mareggiate con vento da nord est hanno provocato danni anche importanti ad imbarcazioni e moletti, inoltre il dragaggio del porto per la sicurezza delle imbarcazioni più grandi, e in prospettiva, anche per gli yacht, sono tra le priorità dello scalo civitanovese. Ma sul tavolo della riunione anche il potenziamento del comparto della pesca, delle attività da diporto, il rilancio della cantieristica e, non ultima, la volontà di creare un punto di approdo anche per gli yacht di lusso. «E’ stato un incontro molto positivo quello avuto oggi con il presidente Francesco Acquaroli che ringrazio per la disponibilità accordataci – ha dichiarato il sindaco Fabrizio Ciarapica -. Acquaroli tra l’altro ha tenuto per sé la delega ai porti, segno evidente dell’attenzione che pone a questo comparto, ha ribadito il suo impegno concreto nella messa in sicurezza del porto, oltre che aver mostrato sensibilità e interesse per l’argomento molto più ampio rappresentato dallo sviluppo di tutta l’area portuale, dichiarandosi disponibile per quanto di competenza della Regione Marche ad affiancare il lavoro dell’amministrazione comunale rivolto alla crescita della città.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X